CINGOLI BATTE IL FLAVIONI, NATALE AL PRIMO POSTO

La capolista Cingoli vince lo scontro diretto contro il Flavioni Civitavecchia ed ipoteca il primo posto nella regular season del girone C di Serie A2 femminile di pallamano. Le ragazze di Analla hanno vinto 25-24 dopo una partita combattuta dall’inizio alla fine. All’inizio della partita, le grandi protagoniste sono le portiere, autrici di parate decisive. Ciattaglia e Cipolloni portano Cingoli sul 2-0 dopo un palo ospite. Bartoli, Spizzico ed ancora Bartoli firmano il sorpasso 2-3, dopo che Battenti aveva respinto su Bonamano. Torelli pareggia, Bartoli ribadisce il 3-4. Faris mette a segno il pareggio. Torelli sbaglia il gol del sorpasso, mentre Battenti mura la sua porta in due occasioni. Bartoli tira a lato, De Santis respinge su Ciattaglia. Spizzico trova l’opposizione di Battenti, così Cipolloni segna il 5-4. E’ sempre Bartoli a pareggiare i conti, però Ciattaglia e Torelli portano la Polisportiva sul 7-5, dopo che la numero 10 locale aveva colpito anche il palo. Il Flavioni non ci sta e pareggia con due reti di Bonamano (7-7). Sul 9-9, Danti ipnotizza Bortoli e Bonamano, le locali ne approfittano per piazzare due reti di Cipolloni e Velieri per l’11-9. Ciattaglia colpisce la traversa, Bonamano accorcia sull’11-10. Ancora Danti salva su Bonamano, dall’altra parte De Santis para il tentativo di Lenardon. Cingoli chiude il primo tempo con un break di 3-0 firmato Lenardon, Cipolloni e ancora Lenardon, dopo un’altra parata decisiva di Danti su Schiavo, per il 14-10 che chiude il parziale. Nella ripresa, la squadra di casa ha le occasioni per scappare, ma il Flavioni riesce sempre a tornare sotto. Cipolloni segna il +5, Danti continua a miracoleggiare su Bonamano. De Santis neutralizza un 7 metri a Cipolloni, e da qui le laziali cercano la rimonta. Con uno 0-4 le ospiti tornano sul 15-14 con le reti d Ferretti, Bortoli e Spizzico. De Santis ci mette del suo con una doppia parata, mentre Cipolloni sbaglia un altro tiro dai 7 metri. La Polisportiva ristabilisce una distanza di sicurezza con il 16-14 di Velieri. Danti continua a compiere parate decisive, però anche Ciattaglia fallisce un rigore. Sul 17-16, Velieri e Ciattaglia piazzano il +3 (19-16). Accorcia Bonamano, ma Cristalli, Velieri ed ancora Cristalli fanno scappare la Polisportiva sul 22-17, con in mezzo un palo di Bonamano. Civitavecchia torna a -2 con le reti di Bonamano, Bortoli e Ferretti. Le locali rispondono con un 3-0 firmato doppio Cipolloni e Lenardon per il 25-20. Bonamano segna il 25-21, sul ribaltamento di fronte Lenardon sbaglia il quarto 7 metri consecutivo per le locali. Il Flavioni ci crede e trona a -2 con Bonamano e Spizzico (25-23). Danti e De Santis murano le proprie porte. A 9 secondi dalla sirena, Lenardon viene espulsa e viene concesso un rigore alle ospiti. Bartoli realizza il 25-24 ma è ormai troppo tardi. Cingoli batte il Flavioni Civitavecchia e vola a +5 dalle laziali. In attesa della partita delle Tushe Prato, sembra ormai in cassaforte il primato nella prima fase con tre giornate di anticipo. Le ragazze di Analla hanno dimostrato di meritare la posizione in classifica e di non avere nulla da temere da un roster tosto come quello di coach Pacifico. L’unica sbavatura è rappresentata dai 4 tiri dai 7 metri sbagliati, statistica da migliorare se si vuole puntare in alto. La top scorer della gara è Chiara Bonamano con 9 reti, seguita a 8 da Bartoli e da Sofia Cipolloni. Ora ci sarà la pausa invernale, il campionato della Polisportiva riprenderà il 18 gennaio, con la sfida esterna contro l’Euromed Mugello.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi