COLPACCIO HC FONDI: DAL CONVERSANO ARRIVA GIANPAOLO SCIORSCI

Dopo aver ufficializzato gli acquisti del terzino brasiliano Oliveira, dell’ala Zanghirati, del terzino Miceli e le fondamentali conferme di Leal, Rosso, Soliani e il gruppo di giocatori fondani, prosegue l’incessante lavoro di messa a punto della rosa a disposizione di mister Giacinto De Santis, che l’anno prossimo sarà nuovamente tra le 14 formazioni di Serie A1. Il Direttore Sportivo Guglielmo di Perna, come di consueto, ha svolto un lavoro certosino e sottotraccia per portare in rossoblù uno dei millennials più forti del panorama nazionale, che risponde al nome di Gianpaolo Sciorsci.

Classe 2000, il pivot pugliese è cresciuto nella formazione dell’Accademia Conversano, con la quale nelle ultime due stagioni è arrivato sino in fondo alle due competizioni nazionali (nel 2017-2018 2° posto in campionato e 3° in Coppa Italia; nel 2018-2019 Semifinale Scudetto e 3° posto in Coppa Italia), giocando al fianco di due pivot del calibro di Umberto Giannoccaro e Pasquale Maione; con la stessa società pugliese il nuovo giocatore fondano si è distinto anche per gli ottimi risultati ottenuti a livello giovanile.

Sciorsci da diversi anni è nel giro delle nazionali giovanili e, lo scorso anno, si è aggiudicato – con la formazione Under 18 – gli “storici” EHF Championships con un ruolo da protagonista nella selezione azzurra.

“Sono molto contento di questa nuova esperienza – ha dichiarato il nuovo giocatore fondano -. Ho voglia di crescere e migliorare per dare il massimo contributo alla squadra. Da subito ho condiviso gli obiettivi della società, che ruotano attorno ad un progetto allo stesso tempo ambizioso e competitivo: sono sicuro che faremo bene”.

Il direttore sportivo Guglielmo di Perna ha spiegato brevemente come è andata la trattativa: “Seguivamo Gianpaolo da tempo, perché non è solo uno dei giovani più promettenti ma anche pronto per essere protagonista: per questo abbiamo fatto di tutto per portarlo a Fondi. È un ragazzo giovanissimo ma con la giusta esperienza in Serie A1, Gianpaolo, un classe 2000 da sempre nel giro delle nazionali giovanili e pronto ad esplodere nel panorama italiano. Siamo sicuri che questo sarà un percorso che farà bene sia a noi che al ragazzo, certi di aver di fatto migliorato ancora il roster e qualcos’altro faremo per farci trovare pronti. Abbiamo un progetto di crescita ponderata ma allo stesso tempo ambizioso”.