Colpo Tavarnelle, arriva il giovane Tommaso Pesci

La nuova stagione è alle porte e la Società Pallamano Tavarnelle mette a segno un importante colpo di mercato riuscendo a prendere in prestito dall’Olimpic Massa Marittima il giovanissimo (classe ’99) Tommaso Pesci. Una pedina importante, vista la sua caratura: già più volte convocato nella nazionale italiana Under 19, andrà ad aggiungersi alla rosa ufficiale della squadra chiantigiana. Una rosa che vede presente il pari età Edoardo Borgianni, anche lui convocato in nazionale, dove troveranno spazio ben sette giovani provenienti dal vivaio e che saranno protagonisti anche del campionato U19. Oltre ai già citati, faranno parte della squadra: Elia Bartalini, Jassan Singh, Giacomo Pelacchi, Mattia Casella, Niccolò Vanni, Andrea Borgianni (tutti under 19). La Società bianco-verde presieduta da Ennio Frullano ha da sempre intrapreso la strada della valorizzazione dei giovani cresciuti e formati all’interno e quest’anno la cosa sarà ancora più evidente. “Sono contento di aver portato a Tavarnelle un ottimo giocatore – commenta il Direttore Tecnico Matteo Pelacchi – soprattutto perché giovane e di ottime prospettive future. Rafforzerà sicuramente la squadra di Serie A, ma anche quella dell’Under 19. Conosco benissimo Tommaso e sono sicuro che si inserirà ottimamente nel gruppo lottando con gli altri per l’ardua impresa della salvezza”. Anche la famiglia Pesci condivide il suo trasferimento. Parla il padre Sandro: “La scelta di Tommaso per Tavarnelle è stata condivisa dalla famiglia perché gli consente di realizzare il sogno di giocare in serie A e di finire gli studi a Massa, cosa che le altre offerte non avrebbero permesso. Tavarnelle, poi, è una società conosciuta e stimata, un ambiente serio dove, siamo certi, si può crescere professionalmente e caratterialmente”. Così il giocatore: “Sono molto felice della mia scelta; Tavarnelle è una squadra formata da un gruppo molto giovane e mi ambienterò benissimo. Spero di far bene e di aiutare la squadra a centrare gli obiettivi di quest’anno: per la Serie A sarà una stagione lunga e difficile dove retrocederanno 14 su 27 squadre, mentre per l’Under 19 prevedo un cammino pieno di soddisfazioni”. Un ringraziamento sincero al Presidente Marcello Bernardini dell’Olimpic da parte della dirigenza tavarnellina, per aver consentito questa operazione con la consueta disponibilità. Collaborazione e amicizia sono sempre state le caratteristiche delle due società nella loro lunga storia nella Pallamano Toscana.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi