Conversano sfida la capolista Pontinia, Lopinto: “Sarà un match avvincente, siamo motivate a fare bene”

L’obiettivo è quello di non fermarsi e proseguire la scia di vittorie che le ragazze della Pallamano Conversano hanno iniziato ad inanellare nelle ultime due giornate. Sulla strada verso i piani alti della classifica, però, c’è l’attuale capolista del girone D del camionato di A2 femminile, il Pontinia del tecnico portoghese Ricardo Tomè, che sabato arriva a Conversano per la 6^ giornata di andata.

Le giovanissime atlete guidate da coach Barani, reduci da due vittorie di fila contro Fondi e Salerno, arrivano al match in un buon momento di forma: “Siamo contente dei risultati finora ottenuti, durante gli allenamenti c’è un clima sereno e lo spirito è quello di chi non vuole fermarsi, non vogliamo accontentarci delle ultime vittorie!” afferma Mariagiovanna Lopinto, terzino sinistro classe 2001.

Il Pontinia rispetto alla scorsa stagione ha aggiunto al roster qualità ed esperienza con gli importanti acquisti dell’ex di turno Ljubica Ceklic e di Francesca Di Prisco e Sara Di Fazio provenienti dalla vicina Fondi: “Abbiamo già incontrato il Pontinia lo scorso anno diverse volte, ma hanno cambiato molto per cui sarà sicuramente una partita avvincente. Loro sono le capoliste ma noi siamo molto motivate, ci stiamo allenando con determinazione e grinta perché vogliamo continuare a fare bene.”

In questa prima parte di stagione Elena Barani sta utilizzando Mariagiovanna anche nel ruolo inedito di pivot, per lei che da sempre gioca a terzino sinistro:” Devo dire che mi sto trovando bene e non me l’aspettavo. Per me è un ruolo inedito, ma essendo una a cui piace ogni tanto cambiare sono incuriosita da questa variante di ruolo in cui l’allenatrice ogni tanto mi chiama in causa”.

L’appuntamento per tutti i tifosi è sabato 23 novembre alle ore 18,30 al Palasangiacomo per sostenere le nostre ragazze. Arbitreranno l’incontro i signori Alborino e Farinaceo. L’ingresso al palazzetto è gratuito!