Dal Pressano, Alessandro Lubinati in nazionale Under 17

C’è un nuovo giallonero in maglia azzurra. È Alessandro Lubinati, portiere classe 2005 della Pallamano Pressano Cassa di Trento, convocato nei giorni scorsi per il primo stage della nazionale maschile Under 17. Il biennio 2004/2005, dopo le preselezioni di settembre, ha così preso forma sotto la guida del Direttore Tecnico Riccardo Trillini: un primo passo verso i palcoscenici internazionali per 40 ragazzi da tutta Italia che si sono ritrovati a Chieti, presso il Centro Tecnico Federale, impegnati in una 5 giorni intensiva di allenamento e test sotto la supervisione dello staff tecnico federale.

Fra i convocati anche l’estremo difensore giallonero, nato e cresciuto nel settore giovanile della Pallamano Pressano ed ora sbarcato in maglia azzurra. Grande gioia e soddisfazione per l’atleta e per la società, che biennio dopo biennio continua ad essere presente fra gli atleti nazionali: dopo Moser e D’Antino nel biennio 98-99, i gemelli Mengon e Campestrini nel 00-01, Fadanelli, Walcher e Sontacchi fra i 02-03 ora anche Alessandro Lubinati si aggiunge alla lista di “pressanotti” azzurri a tutti gli effetti.

Il percorso della selezione azzurra Under 17 è appena cominciato: il gruppo verrà sfoltito nei prossimi mesi per arrivare al debutto internazionale il prossimo luglio, quando a Göteborg in Svezia scatteranno gli Europei Open di categoria, dove l’ultima volta la nazionale azzurra U17 giunse fino in semifinale.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi