DAVIDE MUNDA, PRESIDENTE DELLA PALLAMANO HALIKADA: “CREDIAMO TANTO NEL NOSTRO PROGETTO”

La Pallamano Halikada è pronta a tornare in campo. Impegnata con la compagine Senior nel campionato Nazionale di Serie A2 femminile, la squadra sicula attualmente staziona al quarto posto della classifica, pur risultando in stretto contatto con le ‘prime della classe’. Si prospetta, insomma, un girone di ritorno tutto da vivere, come dichiara Davide Munda, presidente della Pallamano Halikada.

 

Innanzitutto c’è da dire che il campionato di quest’anno è un po’ anomalo, il nostro girone è composto soltanto da cinque squadre – dichiara Davide Munda – prevede una fase di andata, di ritorno ed una successiva seconda parte con le compagini dell’ altro sottoraggruppamento. Abbiamo disputato sinora solo cinque gare, abbiamo tre punti all’ attivo e rimediato due sconfitte di misura. Tralasciando la Pallamano Paceco, a mio avviso favorita per il salto di categoria, ritengo che tutte le altre quattro squadre abbiano un livello pressochè identico, dunque confido in una seconda parte di stagione più prolifica dal punto di vista dei risultati.

 

Al di là dei risultati, c’è da dire che crediamo tanto nel nostro progetto. Il roster è interamente composto da ragazze locali, abbiamo molte giovani aggregate alla prima squadra appartenenti alle categorie U17 ed U15, la giocatrice più grande ha soli 27 anni. Insomma, siamo fiduciosi ed il nostro intento è costruire una base solida, a lungo termine, crescendo passo dopo passo per un futuro carico di aspettative. Vogliamo portare avanti un qualcosa di stabile, duraturo, inserendo le giovani man mano in prima squadra e, perchè no, rinforzare la squadra con qualche atleta più esperta. E’ nei nostri piani, ma vogliamo fare il tutto in maniera graduale.

Ritengo, comunque, che la seconda parte della stagione sarà molto stimolante, affronteremo società esperte e rodate, che non abbiamo mai incontrato, dunque il gruppo sta lavorando duramente in questa ottica.

 

Per ciò che concerne il settore giovanile – prosegue – partecipiamo a vari campionati: con le ragazze siamo gemellati da due anni con una società storica quale la Polisportiva Guidotto, insieme prendiamo parte ai campionati U17, U15 e U13. Siamo attivi anche con il gruppo maschile, che disputa il campionato U17. Facciamo attività nelle scuole, anche per promuovere la nostra disciplina sia coi progetti scolastici sia con attività nelle ore extracurriculari: insomma, ci stiamo muovendo ottimamente in questa direzione.

 

Per due anni abbiamo preso parte, inoltre. alle Finali Nazionali giovanili, dando così la possibilità ai ragazzi di confrontarsi con altre realtà dello stivale, diverse da quelle che incontriamo nelle varie competizioni regionali. E’ di fondamentale importanza per loro vivere queste esperienze.

 

Infine, la Pallamano Halikada negli ultimi due anni ha partecipato al Campionato Italiano di Beach Handball. Con la squadra femminile siamo arrivati in entrambe le occasioni sul podio, coi ragazzi ci siamo ben posizionati, non arrivando tra le prime tre posizioni, ma ottenendo sempre bei risultati. Teniamo a questa disciplina, ai ragazzi piace tanto ed il territorio ce lo consente. Rappresenta, inoltre, anche un modo per continuare ad allenarsi al termine dell’ attività indoor.

 

Con grandi sacrifici – conclude Davide Munda – portiamo avanti questo progetto. Da quattro anni il nostro palazzetto è chiuso, ci appoggiamo nella struttura di Palma di Montechiaro ma attualmente ci sono, purtroppo, anche problemi su quel campo. Ci alleniamo, insomma, in una palestra, le gare le disputiamo su altri 40×20 dunque è come se giocassimo sempre fuori casa. Ci vuole tanta testa, dedizione, volontà per andare avanti, perchè non è affatto semplice. Ma lo facciamo tutti, sia società che atleti, con tanto ardore con l’augurio che la situazione possa migliorare presto. I sacrifici, insomma, sono tripli ma continueremo a rimboccarci le maniche per un futuro sempre più roseo”.

 

Foto: Giuseppe Arangio