E. Go. Pallamano Tavarnelle, presentazione in grande stile

In vista dell’inizio della nuova stagione (16 settembre prima di campionato in serie A a Carpi), la E.GO Pallamano Tavarnelle si è presentata martedì 5 settembre sul palco di una Piazza Matteotti gremitissima di pubblico e tifosi, con tutte le squadre al gran completo. Per la formazione che milita in Serie A sarà un anno di grande importanza: dovrà confermare la sua presenza nella massima serie e provare per il secondo anno consecutivo a salvarsi. Compito molto più difficile in vista di una riforma radicale del campionato che vedrà la composizione di un girone unico nazionale a partire dal 2018 -19 e quindi un numero molto più alto di retrocessioni al termine di questa stagione. La E.Go Tavarnelle ci proverà con convinzione e il presidente Ennio Frullano non nasconde il suo entusiasmo e il suo ottimismo: “Proveremo a confermarci in serie A anche grazie all’esperienza di un allenatore come Nedjeljko Lalic, che subentra a Matteo Pelacchi (divenuto D.T.); il sostegno di partner importanti come la E.Go, Banca Cambiano 1884, Firenze Viola Supersport, Metallarte e dei tanti sponsor locali, stanno a significare che la nostra società è ormai ben consolidata sul territorio. Oltre a questo, puntiamo moltissimo anche nello sviluppo del settore giovanile. Nella scorsa stagione ben due formazioni si sono classificate seconde nei campionati regionali (Under 16 e Under 18). Quest’anno, anche grazie allo slittamento di un anno delle categorie, i ragazzi potranno di nuovo giocare insieme ed è lecito sperare  in un miglior risultato per Under 17 e 19…” Presente il Delegato Regionale Toscana della Federazione di Pallamano, Alessandro Pierattoni che ha sottolineato l’importanza della Società Tavarnellina: “ Tavarnelle ha ormai una forte tradizione nella promozione, diffusione e pratica di questa disciplina. La società, ormai con trentadue anni di attività, ha tutte le carte in regola per essere considerata un’eccellenza e un punto di riferimento per tutta la Toscana”. Anche le autorità cittadine locali hanno augurato a tutti un buon anno agonistico. L’assessore allo sport, Rustioni e i Sindaci di Tavarnelle e Barberino, Baroncelli e Trentanovi, hanno riconosciuto la gran mole di lavoro svolto dall’Associazione, e il valore della sua presenza sul territorio, ormai un patrimonio di tutti. Questa la rosa della squadra:Mattia Ciani (portiere),Stefano Vucci(portiere),Niccolò Vanni (portiere), Riccardo Zoppi (portiere), Mattia Silei (ala sinistra-centrale),Dattatreya Petrangeli (ala sinistra), Jashan Singh (ala sinistra), Simone Vucci (ala sinistra), Giacomo Talluri (ala sinistra-terzino), Elia Bartalini (centrale-ala sinistra),Francesco Bevanati (terzino-centrale), Nicola Varvarito (terzino), Alessandro Lastrucci (terzino), Francesco Provvedi (terzino-centrale), Tommaso Pesci (centrale-terzino), Mattia Casella (terzino), Francesco Vermigli (ala destra), Giacomo Pelacchi(ala destra), Edoardo Borgianni (pivot-terzino), Andrea Borgianni (pivot), Lorenzo Corti (pivot). Allenatore: Nedjeljko Lalic. Allenatore dei portierei:Riccardo Mori. Direttore tecnico:Matteo Pelacchi.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi