E. Go Tavarnelle, partenza con il botto

Torna a casa con i primi due punti il Tavarnelle dalla difficilissima trasferta a Carpi, partita che inaugura la nuova stagione della Serie A di pallamano 2017-18. Una bellissima vittoria, un’ iniezione di ottimismo e di entusiasmo, tenuti comunque a freno dalla guida esperta del nuovo Mister Lalic, che però non nasconde la sua felicità al termine dell’incontro: “Abbiamo giocato veramente bene, con grande cuore, con grande volontà di vincere e queste sono cose molto importanti – adesso abbiamo subito una sosta e quindi tutto il tempo per fare tante altre cose per affrontare il prossimo avversario il 30 di settembre..” Un primo tempo giocato ad altissimi livelli dalle due formazioni; il Tavarnelle, comunque è più veloce e più agguerrito in difesa e il Carpi di Nezijrevic trova difficoltà a concludere. Ciani in porta è una sicurezza, Provvedi incontenibile, ma tutti trovano soluzioni vincenti, con Bevanati, Petrangeli, Pesci ed Edoardo Borgianni, portando anche a + 5 il punteggio. Un calo di concentrazione ridà fiato ai padroni di casa e la prima frazione si chiude sul 14-15 per i bianco verdi. Nel secondo tempo, Tavarnelle macina ancora gioco e frastorna il Carpi fino alla resa: anche giocatori come Vaccaro (7 reti) e Pivetta (9 reti), Beltrame (6 reti) devono gettare la spugna di fronte ad un avversario che non molla neanche un po’. E così, i chiantigiani riescono a massimizzare il risultato con un finale di 27-38 che li proietta in testa alla classifica con il miglior risultato della prima giornata di questo campionato. “Abbiamo giocato una grande partita – spiega il direttore tecnico Matteo Pelacchi) – Di fronte avevamo certamente una formazione che ancora deve trovare l’assetto definitivo e noi ne abbiamo approfittato. In campo ho visto una squadra molto motivata e concentrata. E anche dal punto di vista atletico i ragazzi hanno dimostrato di stare bene. Adesso sfrutteremo la pausa per continuare ad allenarci e giocare un paio di amichevoli. Sabato abbiamo recuperato Pesci, che ha giocato per una ventina di minuti, ma ci mancavano un altro paio di elementi che contiamo di avere a disposizione per il prossimo impegno”. La prossima gara sarà sabato 30 settembre a Colle Val d’Elsa contro il Cologne.

E.GO TAVARNELLE: Ciani, Vanni, Bevanati 9, Provvedi 9, Petrangeli 5, Vucci, Borgianni A. 4, Borgianni E. 5, Pelacchi, Varvarito 2, Pesci 3, Lastrucci, Corti, Talluri. All.: Lalic

CARPI: De Giovanni, Lonardi, Santilli, Pivetta 9, Vaccaro 7, Kere 2, Sorrentino, Malagola 2, Guaricio 1, Nicolazzo, Leonesi 1, Piccolo, Sforzi, Beltrame 6. All.: Nezijrevic

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi