Emmeti U16 ad un passo dalla final four

Le giovanili dell’Emmeti iniziano nel migliore dei modi il mese di Febbraio. Copertina dedicata alla U16M che in quattro giorni regola Venezia e Malo. La vittoria contro i vicentini (terzi in classifica) avvicina i giallo verdi alle finali regionali di fine aprile. Nel primo match del ritorno, i giallo verdi allungano subito sui cussini (7-3 all’8′) grazie alla spinta sulla destra di Giuriato. Il secondo allungo porta la firma di Finello e Casarotto (12-6 al 15′). Prima della fine della frazione l’Emmeti trova ancora le reti di Giuriato e Casarotto toccando il punteggio di 18-10 al 26′, per poi chiudere sul 21-12 all’intervallo. Nella ripresa Venezia prova a rimanere in scia con le reti di capitan Celin (24-16 al 34′), ma Giuriato, Rizzi e Finello rispondono a dovere (34-19 al 45′). Nell’ultimo quarto d’ora torna a segnare anche capitan Lollo che, complice la doppietta di Bonollo, chiude la contesa sul 41-25. Dopo quattro giorni, l’Emmeti ha dovuto affrontare la trasferta a Malo, terza forza del campionato, uscita sconfitta di misura nel match contro Camisano. Per i gialloverdi una partita importantissima in funzione final four. I primi 15 minuti sono di sostanziale parità (7-7), con il maladense Meneghello che infila 5 reti, mentre l’Emmeti distribuisce le reti fra tutti gli effettivi. Prese le misure sul fromboliere locale, con ottime parate di Bissacco, gli ospiti passano a condurre grazie alle reti dei terzini Casarotto, Giuriato e Lollo (7-12 al 19′). Malo prova a rientrare con Costeniero, Basso e Azzolin (11-13 al 22′), ma la panchina gialloverde chiama time out ed intensifica l’attenzione difensiva. L’emmeti Mantiene il distacco fino al 26′ (15-17), per poi allungare prima del riposo (16-21). Nella ripresa le velleità locali si infrangono sull’estremo difensore Bissacco. Giuriato infila quattro reti in sequenza e spezza il match (19-28 al 44′). Malo riesce a recuperare solo 2 reti (26-32 al 51′), ma ormai la gara si avvia alla fine. L’Emmeti trova finalmente tre reti da pivot con Pitton (29-37 al 55′) per poi allentare la presa sul finale controllando la gara fino alla sirena (35-39). La vittoria sul Malo, spinge l’Emmeti verso la final four per l’assegnazione del titolo regionale. Giovedì 16/2 (inizio ore 18.00) scontro verità a Mestrino con il Camisano diretta inseguitrice dei gialloverdi.

 

U16M EMMETI-CUS VENEZIA 41-25 (21-12)
EMMETI: Beggiato, Bissacco (p), Bonelli (p), Bonollo 2, Botrugno 2, Casarotto 8, Cosmo 2, Finello 7, Giuriato 12, Lollo 8, Pasinato, Pieretti, Pitton, Rizzi 2. All. Rizzi Alessandro
CUS VENEZIA: Bordin, Braiato 1, Celin 9, Danesin, Luraschi 2, Rissinato 2, Tramontini 1, Valanzasca, Vio F 1, Vio R 3, Giacomazzi, Bozzato. All. Ervigi Luca

 

U16M MALO-EMMETI 35-39 (16-21)
MALO: Azzolin 12, Amatori, Battistello 1, Bertoldo 2, Costeniero 4, Basso 5, Meneghello 8, Deganello, Dalla Vecchia 2, Mendo 1, Cecchineri, Zanella 1, Gaiu. All. De Vicari Marco
EMMETI: Beggiato 2, Bissacco (p), Bonelli (p), Bonollo, Botrugno, Casarotto 11, Cosmo 1, Finello 1, Giuriato 13, Lollo 8, Pasinato, Pitton 3, Rizzi. All. Menin Diego

 

 

Ottava vittoria per l’U20 che fatica per quasi 50 minuti prima di avere ragione del Malo U18. Privi degli atleti U16, i gialloverdi partono bene (0-5 al 4′) con le doppiette di Pasquale e Dal Lago. Poi Stefanelli e lo stesso Pasquale allungano fino al 4-12 del 19′. Poi Toffanin fin li positivo, sembra non riuscire più a trovare parate sicure, mentre in attacco gli ospiti si inceppano. I maladensi Azzolin e Rigon, riescono così a dimezzare lo svantaggio (8-12 al 27′) che si mantiene fino al riposo (10-14). Nel secondo tempo entra Calgaro fra i pali, ma Malo ci crede e, con Meneghello e Azzolin, arriva a -2 (13-15 al 36′). Poi l’Emmeti si riprende con Colletti e Rossi, entrambi in ombra nei primi trenta, che siglano le reti per respingere gli assalti locali (18-21 al 49′). Negli ultimi 10 minuti, finalmente si rivede il gioco giallo verde. Toffanin, rientrato in porta, chiude ogni possibile recupero del Malo, con Colletti e Lucarini che fissano il break decisivo (18-27 al 56′). Il match si chiude sul 20-30 dopo molta sofferenza e con troppi acciaccati. Giovedì 16/2 l’Emmeti tornerà nuovamente in campo, ospitando a Mestrino (inizio ore 20.00) lo Schio U18 primo della sua categoria.

 

U18-20M MALO U18-EMMETI U20 20-30 (10-14)
MALO: Azzolin 8, Bertoldo, Costeniero, Cecchineri, Dalla Valle, Grotto 3, Lain, Meneghello 3, Novello 1, Rigon 4, Riva, Roman, Sartori, Schizzarotto 1. All. Murino Mario
EMMETI: Andreaggi, Calgaro (p), Camporese, Colletti 4, Dal Lago 2, Lucarini 4, Pasquale 6, Righetti 1, Rossi 4, Stefanelli 9, Toffanin (p) 1. All. Menin Diego

 

Ultima a scendere in campo a febbraio è stata l’U14 che in quel di Torri ha sofferto e vinto un derby molto sentito. In apertura di gara l’Emmeti si affida alle reti di uno spumeggiante Elia Pasinato (1-4 al 7′). Torri lentamente si riporta sotto fino ad impattare sull’8-8 al 15′ nonostante le ottime parate di Ngueungkeung. Capitan Pitton suona la riscossa con una tripletta, riportando avanti l’Emmeti (8-11 al 19′). Negli ultimi 5 minuti del primo tempo i locali riescono a ridurre lo svantaggio, andando al riposo sull’11-13. Nella ripresa Pitton e Pasinato piazzano unh break importante (13-18 al 30′), prima che i veloci contropiedi del Torri rimettano la situazione in discussione  (17-19 al 35′). I giallo verdi allungano per l’ultima volta  (17-21 al 38′) prima del time out ospite. I padroni di casa capiscono che il ritmo dell’Emmeti comincia a calare e provano a rientrare (19-21 al 41′, 21-22 al 44′). Il gran cuore dell’U14 si concentra in difesa e nelle reti di Pitton che al 45′ trova il nuovo allungo (21-23). Torri trova subito la rete del -1 (22-23 al 46′), poi le due squadre non trovano più la via della rete. Negli ultimi 30 secondi il Torri prova a passare a uomo nel disperato tentativo di recuperare il pallone, ma l’Emmeti è bravo a gestire il pallone trovando con Bordin una azione da rigore sulla sirena. Il tiro dai sette metri del possibile +2 non va a buon fine, ma i giallo verdi possono esultare per la quinta vittoria in campionato. Sabato prossimo 18/2 prima gara del girone di ritorno contro il forte Camisano fra le mura amiche del Palafilzi di Mestrino (inizio ore 16.00)

 

U14M TORRI-EMMETI 22-23 (11-13)
TORRI: Segato 6, Facco, De Franceschi 5, De Toffani 1, Borgo 1, Fosser, Catelli, Lombardi 2, Maistrello, Milella, Bernardotto, Rugiero, Zimmitti 2, Pavan. All. Tezza Nicola.
EMMETI: Bordin 1, Botrugno, Fasolo, Fiorin Scott 1, Maran, Marini, Ngueunkeung (p), Paparella, Pasinato E 9, Pitton 12, Savio (p), Thiene, Pasinato J. All. Menin Diego e Rizzi Alessandro

 

 

 

Ufficio Stampa – Handball Emmeti Group

 

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi