European Cup femminile: per Mestrino round 2 sul neutro di Capodistria

Il fine settimana scorso ha sancito l’apertura della European Cup femminile con la disputa dei primi tre incontri del secondo turno. Tuttavia, il programma della manifestazione ha dovuto fare i conti con le restrizioni dettate dall’emergenza sanitaria Covid-19. Interessate nello specifico le formazioni italiane dell’Alì-Best Espresso Mestrino, del Cassano Magnago e del Brixen Sudtirol.

La formazione veneta sarà la sola a scendere in campo. Lo farà nel prossimo fine settimana, affrontando, come da sorteggio, le ucraine dell’HC Real. Tuttavia, il confronto si ridurrà a soli 60’: una gara secca che si disputerà sul campo neutro di Capodistria, in Slovenia, e che servirà perciò a decidere la qualificata al secondo turno.

Le limitazioni sanitarie fermano invece Brixen Sudtirol e Cassano Magnago, che avrebbero dovuto entrambe affrontare avversarie turche, rispettivamente Izmir e Muratpasa Belediyesi. “Si è deciso di annullare definitivamente gli incontri – si legge in una nota della EHF – in quanto sarebbe stato impossibile lo svolgimento nelle date previste”. Per questo, Izmir e Muratpasa Belediyesi sono direttamente qualificate al turno successivo. “La Federazione Europea è molto rammaricata per questa situazione. Tuttavia, l’attuale sviluppo legato all’emergenza Covid-19 non ha lasciato spazio a un esito differente”.

Oltre all’Alì-Best Espresso Mestrino, restano in corsa altre quattro compagini italiane: nella European Cup femminile c’è la Jomi Salerno già qualificata al terzo turno di novembre, mentre al maschile giocheranno il round 2 la Ego Siena contro gli sloveni del Gorenje Velenje, la Raimond Sassari opposta ai ciprioti del Parnassos Strovolou e il Cassano Magnago che se la vedrà con gli austriaci dell’INSIGNIS Westwien.

Il programma della European Cup maschile ha già subito un rinvio di un mese, da ottobre a novembre, sempre a causa delle limitazioni legate alla pandemia.

Il programma completo della European Cup è consultabile su www.eurohandball.com.

 

 

Nella foto: Giovanna Lucarini, terzino dell’Alì-Best Espresso Mestrino (credit: Leandro Zampieri)

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi