Ferrara United da urlo: vittoria a Cassano e punteggio pieno

Capolavoro del Ferrara United che, privo di quasi tutto il pacchetto terzini, con Giovanni Cabrini, Ilya Crea ed Andrea Alberino indisponibili, piega al “Tacca” un vivace Cassano Magnago con il punteggio di 21-25. Coach Lucio Ribaudo opta per uno “starting seven” composto da Michele Rossi fra i pali, il recuperato ma non al meglio) Filippo Pasini, Veselin Hristov e Davide Di Maggio sugli esterni, Giulio Nardo e capitan Corrado Sgargetta sulle ali e Nerio Zaltron in pivot. La gara inizia contratta e complicata dalla vivacità dei giovani e talentuosi giocatori del Cassano Magnago. Ferrara appare, tanto in attacco quanto in difesa, poco precisa e coach Ribaudo, dopo aver visto i suoi volare sul +2 (5-7), è costretto a chiamare time out dopo un doloroso contro break di 4-0 (9-7). A nulla serve, solo inizialmente, il cambio in porta con Javier Grande al posto di Michele Rossi. La squadra resta attaccata alla gara ma è costretta a rincorrere, chiudendo il primo tempo in svantaggio sul 14-13, con un gol subito a fil di sirena. Nella ripresa Ferrara costruisce l’impresa con la sua difesa. Javier Grande chiude completamente la porta e gli emiliani, con 20′ praticamente perfetti, ribaltano completamente la gara concedendo sole tre reti nei primi 20′ e volando sul +4, con il punteggio di 17-21. La grande giornata di Nerio Zaltron, supportato da una squadra che nella ripresa cambia completamente volto, valgono il consolidamento di un punteggio, messo definitivamente in “ghiaccio” dalle parate di Grande. Da segnalare le costanti e puntuali intuizioni dalla panchina con coach Ribaudo abile ad inserire l’esperto Beppe Pastore nei momenti più delicati e ad invertire Sgargetta ed il duttile Hristov nel momento cruciale del match. Si chiude alla sirena su un 21-25 che permette all’United di proseguire in vetta imbattuta. Sabato 28 alle 20.30, al “Boschetto” arriva l’imbattuto Molteno per una gara di cartello nella Serie A2 italiana, con la speranza di recuperare l’intero pacchetto terzini.

TABELLINO

Cassano Magnago vs Ferrara United 21-25 (14-13)

Cassano: Martin, La Bruna 2, Branca 4, Moro, Velardita 8, Salvati 1, Panarotto, Taglioretti 2, Aldrovandi, Braggion, Decio, Brazzelli 1, Visentin 3, Barbosu, Lazzari, Riva. All. Battaglia

Ferrara: Grande, Rossi, Pastore 1, Waeil, C. Sgargetta 7, Nardo 4, Zaltron 6, Hristov 4, Di Maggio 3, Pieroni, Pasini 1, Brancaleoni, Saletti, Janni, Baldo. All. Ribaudo

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi