Ferrara United, esordio casalingo contro la Fiorentina

Ultimi giorni di trepidazione prima dell’inizio del campionato di serie A2 Maschile, che quest’anno cambia decisamente volto a seguito delle riforme attuate dalla Federazione e vede la serie A1 a girone unico e la serie A2 formata da tre gironi, mentre la serie B continua ad essere prevalentemente a livello regionale. Il livello è senza dubbio più alto rispetto le ultime due stagioni durante le quali il Ferrara United ha sempre recitato un ruolo da protagonista, sfiorando l’impresa della doppia promozione consecutiva dalla B alla serie A1 nella stagione 2016-2017 e conquistando con anticipo la salvezza nell’ultima stagione piazzandosi tra le prime cinque forze del campionato.

Quest’anno c’è ancor più curiosità di vedere all’opera la formazione guidata da mister Lucio Ribaudo che affronterà squadre di ottima caratura con un roster senza Scalabrin e Succi ma arricchito dagli arrivi di Argentin e Bellinazzi e dall’importante ritorno di Andrea Ferretti (in foto), centrale classe 1996 allo United fin dal primo anno in serie B è stato costretto a saltare l’anno scorso per problemi alla spalla. Ora ritorna nel gruppo pieno di motivazione e con la voglia di dimostrare le proprie doti che fanno di lui un giocatore molto duttile ed efficacie sia in fase difensiva che soprattutto offensiva.

Esordio enigmatico per il ferraresi, che domenica scenderanno in campo davanti al pubblico amico del pala Boschetto (fischio di inizio alle ore 18:00) contro la Fiorentina squadra di cui si sa poco e che non ha mai avuto precedenti con lo United. Serviranno quindi a maggior ragione grande concentrazione e determinazione per iniziare nel migliore dei modi la stagione. Il Ferrara United ha tutte le carte in regola per dettare il proprio ritmo di gioco proponendo una buona pallamano perché vanta comunque di un roster molto ben assortito e di livello, composto da giocatori emergenti e da altri di grande esperienza nelle massime serie italiane.

Uno sguardo alle partite in programma che termineranno proprio con il match del Boschetto unico posticipo di giornata:
2 Agosto Bologna – Modena
Verdeazzurro Sassari – Estense Ferrara
Carpi – Camerano
Ambra – Secchia Rubiera
Romagna – Parma
Rapid Nonantola – Raimond Sassari
Ferrara United – Fiorentina

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi