Ferrara United, sfida alla capolista Medalp Tirol

Serata di gala al “Pala Boschetto” sabato 16 Novembre alle ore 20.30. Il Ferrara United di coach Lucio Ribaudo, reduce da cinque risultati utili consecutivi, riceve la capolista e schiacciasassi Medalp Tirol nel suo fortino. Un banco di prova interessante, a maggior ragione a causa dei tanti acciacchi, per testare il livello di amalgama di un roster completamente rinnovato in estate. Il Medalp si è, sin quì, rivelata una vera e propria macchina da punti. Letale tanto in casa quando in trasferta, gli austriaci hanno lasciato per strada un solo punto in otto giornate pareggiando in casa della rivelazione Arcom. In vetta alla classifica in solitaria, dopo la netta vittoria interna contro il Molteno, il Medalp si presenta con la miglior difesa del campionato (19.5 reti al passivo / gara) al “Pala Boschetto” contro il miglior attacco del Girone A, il Ferrara United (28.9 reti segnate per gara in media). Il Ferrara United, dal canto suo, appare nella parte conclusiva del proprio rodaggio con un collettivo in costante miglioramento generale e protetto da una difesa, la quarta assoluta del torneo, che appare il reparto più in crescita.

La società Ferrara United Handball Club rende noto il bollettino medico inerente all’immediato post Vigasio vs Ferrara United:

  • Il Capitano Corrado Sgargetta, in seguito allo scontro con l’estremo difensore locale clamorosamente non ravvisato ed adeguatamente sanzionata a livello arbitrale, ha riportato un forte trauma alla mascella che lo ha costretto al ricordo del pronto soccorso nelle immediate ore susseguenti al match. Le sue condizioni restano da valutare.
  • L’ala Giulio Nardo ha riportato un forte fastidio ed un riacutizzarsi del dolore al polpaccio sinistro in un’azione di gioco, in questo caso, priva di contrasti di gioco.
  • Il centrale Filippo Pasini, in un duro scontro di gioco, ha riportato una forte contusione al gomito del braccio destro. Le sue condizioni rimangono da valutare
  • Il terzino Veselin Hristov ha lamentato fortissimi dolori nelle regione pubica dopo un violento scontro di gioco.
  • L’ala destra Stefano Castaldi resta ai box a causa di un forte dolore alla caviglia.
error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi