Figh Sicilia, i risultati delle Final4 Under 17 ed Under 19 maschili

Si è conclusa nel week end scorso la Final Four under 17 maschile, a Petrosino, dedicata a “Carlo Modello” e a Siracusa la Final Four under 19 maschile.

Nella giornata di sabato 22 maggio us, al Palazzetto di Petrosino, la Società ospitante, Il Giovinetto, ha primeggiato vincendo il primo posto del Campionato. Si classifica seconda l’Aretusa, terza l’Aetna Mascalucia e quarta la Pallamano Enna.

In serata, si è proceduto alle premiazioni delle Società per ringraziarle di aver partecipato e a rendere omaggio è stato Onofrio Fiorino, consigliere federale.

Riconoscimento anche per gli arbitri della Final Four e per il delegato arbitrale.

Ma si entra nel vivo delle premiazioni e riconoscimenti per le Società e per gli atleti: il Premio Fair Play va alla Società Pallamano Enna; “Miglior Giovane”, per gli atleti dal 2006 è stato assegnato a Yatavarage della Società Aretusa; “Miglior Giocatore”, Marco Santoro della Società Aretusa; “Miglior Realizzatore” Girolamo De Vita della Società Il Giovinetto Petrosino; “Miglior Portiere” Carnemolla della Società Aretusa; e infine le Società nell’ordine quarta classificata premiata da Vito Miceli; terza classificata premiata da Aldo Fina, consigliere regionale FIGH; seconda classificata premiata da Elena Avellone, Delegata Provinciale CONI Trapani, e prima classificata premiata dal Presidente regionale FIGH, Sandro Pagaria.

Invece, nella giornata di domenica 23 maggio us a Siracusa, per la under 19 maschile il risultato è stato il seguente: quarta classificata HC Mascalucia; terza classificata Albatro; seconda classificata, Halikada e vince la Final Four il CUS Palermo.

Le premiazioni hanno visto onorare il “Miglior >Portiere” Lorenzo Munda della Società Halikada; “Miglior Giocatore” a Edoardo Guardì della Società Cus Palermo; “ Miglior Realizzatore” Gabriele Sortino della Società Albatro.

Inoltre, nella stessa occasione, è stato consegnato il “Trofeo Giuseppe Lenzo” al migliore marcatore della Serie B Decò ad Antonino Martino della New Handball Rosolini.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi