Finals Serie A2 Maschile. Macagi Cingoli, è il gran giorno: stasera la semifinale promozione contro Trieste.

CHIETI, 6 maggio 2023 – Sarà Macagi Cingoli-Trieste la partita che deciderà una delle due promosse in Serie A Gold dalla Serie A2 Maschile di pallamano. La squadra di Palazzi, infatti, stasera sabato 6 maggio alle ore 20.00 affronterà i triestini, secondi del gruppo B delle Finals 3 reduci da due pareggi consecutivi contro Eppan e Molteno. Strappini e compagni, reduci dal 29 vittorie su 29 sfide ufficiali, si presentano all’appuntamento con la storia, per tentare il ritorno in massima serie dopo 2 stagioni di purgatorio.

Storia della Pallamano Trieste

La Pallamano Trieste nasce nel 1970 dalla volontà del compianto professor Giuseppe Lo Duca. È la società più titolata d’Italia, con un palmares di 17 scudetti (l’ultimo nel 2001-2002), 6 Coppe Italia e un Handball Trophy. Nell’estate del 2022, dopo 11 stagioni consecutive in Serie A, non viene iscritta alla massima serie per motivi finanziari e riparte dalla Serie A2, rilevando il titolo sportivo della squadra B.

Arriva a queste Final Eight da seconda del girone A di regular season, mentre alla fase a gironi delle Finals, dopo il successo sulla Genea Lanzara per 30-36, sono bastati due pareggi contro Eppan e Molteno per staccare il pass della semifinale.

I precedenti tra Cingoli e Trieste

Quella di oggi sarà la sesta sfida tra cingolani e triestini. Nei 5 precedenti, Trieste ha vinto 4 volte, mentre Cingoli si è imposta solamente in un’occasione, ovvero il 5 maggio 2019 al PalaQuaresima per 29-27 in Serie A 2018-2019. Il primo incrocio tra le due squadre è datato 18 febbraio 2018: allora il match era valido per la finale del 7° e 8° posto di Coppa Italia 2017-2018, con i giuliani vincenti per 23-25 al Pala San Giacomo di Conversano. L’ultimo Trieste-Cingoli, infine, si è disputato il 21 aprile 2021: i locali si imposero con un netto 40-25.

La squadra

Il roster, allenato dallo sloveno Fredi Radojkovic, è composto da giocatori di talento ed esperienza, come il terzino classe 1989 Jan Radojkovic (figlio del mister), il capitano Marco Visintin, classe 1982, l’ala cilena del 2002 Luciano Scaramelli, il pivot del 1992 Alex Pernic, il terzino Toni Vinkovic, anche lui nato nel 2002. In regular season, Trieste ha totalizzato 41 punti nel girone A, frutto di 19 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte (contro Eppan per due volte, Belluno e Torri). Jan Radojkovic è il migliore marcatore della squadra con 193 reti nella stagione regolare, più altre 16 in queste Finals, per un totale di 209 gol.

Il momento della Macagi Cingoli

La Macagi Cingoli, invece, è l’unica squadra ad aver solo vinto in questa stagione fino a questo momento. Alle Finals per i ragazzi di Palazzi sono arrivate altre tre vittorie, nel girone A della fase a gironi contro Camerano (37-24), Orlando Haenna (26-29) e Tecnocem San Lazzaro (31-28). Nell’ultima sfida di ieri, in particolare, Balint Somogyi, nel giorno del suo compleanno, si è reso protagonista di ben 10 reti segnate, confermando il suo buon momento di forma in queste Final Eight.

Arriviamo a questa semifinale – spiega capitan Diego Strappini – con 29 vittorie su 29 partite ufficiali, ma siamo consapevoli che oggi tutto questo non ha valore. Contro Trieste tutto si azzera e dovremmo tirare fuori il nostro meglio per vincere questa partita da Gold o Silver. Di fronte avremo una squadra con un bagaglio di esperienza importantissimo, con giocatori che hanno alle spalle tanti anni di Serie A: sanno come si giocano queste partite. Uscire dal campo con la consapevolezza di aver dato tutto è il nostro obiettivo e sono sicuro che se lo faremo tutto andrà per il meglio. Siamo pronti!”.

Info utili

La semifinale delle Final Eight per la Serie A Gold tra Macagi Cingoli e Trieste si giocherà stasera, sabato 6 maggio, alle ore 20.00 alla Casa della Pallamano di Chieti: la vincente di questa sfida sarà promossa in Serie A Gold, mentre la perdente disputerà la prossima Serie A Silver. Dirigeranno l’incontro i signori Simone e Monitillo, con la supervisione dei delegati Cropanise e Onnis. La partita sarà trasmessa sul canale YouTube della Federazione Italiana Giuoco Handball (clicca qui). L’altra semifinale tra Eppan e Camerano si giocherà alle ore 18, sempre al Centro Tecnico Federale teatino.