Gaeta Handball ’84 pronta alla Karin Cup: i biancorossi nel girone con formazioni da Germania, Norvegia a Olanda.

A circa 20 giorni dall’esordio ed in attesa dei calendari ufficiali, l’organizzazione del torneo internazionale di Beach Handball “Karin Cup” ha emanato i gironi.

 

La compagine biancorossa del Gaeta Handball ’84 di coach Antonio Viola è stata inserita nel girone B assieme alla formazione tedesca del Monkey’s Koln, la nazionale Norvegese e gli olandesi del SV Rijnstreek.

 

Girone sicuramente complicato dato l’alto livello tecnico e l’esperienza in ambito europeo delle formazioni in gioco ma i gaetani faranno di tutto per onorare al meglio la manifestazione, la maglia e la città di Gaeta.

 

Nella categoria maschile saranno ben 16 le formazioni partecipanti e l’organizzazione permetterà a tutte di disputare anche le gare per decretare l’ultimo piazzamento possibile grazie ai placement matches.

 

Tra le formazioni presenti troviamo anche la compagine tedesca del Beach & Da Gang Munster che nel 2017 venne inserita proprio nello stesso girone dei gaetani per le EBT Finals tenutesi proprio sulla spiaggia dorata di Serapo a Gaeta, così come i croati del BHC Zagreb che quell’anno s’imposero su tutti, la formazione del Les Touristes du Comité 06 allenata dal coach italiano Claudio Zafarana, che anch’egli mosse i primi passi sulle nostre spiagge, gli olandesi del BH Tilburg che quest’anno si sono imposti contro i gaetani nella finalissima della Calise Cup e tante altre formazioni di prestigio.

 

Si comincia il 27 Dicembre prossimo per concludere nel pomeriggio del 29 Dicembre, il tutto tra eventi collaterali, turismo, player’s party, animazione e tanto altro. Il tutto all’interno di un ambiente internazionale date le 10 nazioni rappresentate da formazioni, arbitri e delegati ed allo stesso tempo cosmopolita poiché si parlerà lo stesso linguaggio universale, quello dello Sport.

 

Capitan Matteo Usai: “il girone è sicuramente complicato ma il Beach Handball a volte è molto strano ed essendo uno sport senza contatto, spesso prevale la tecnica e non maggiormente la fisicità come per l’indoor. Siamo davvero contenti di tornare a viaggiare in gruppo e non vediamo l’ora di confrontarci con realtà di tutta Europa. Con noi inoltre giocherà un ragazzo brasiliano che potrà darci spunti, idee e tantissimi consigli vista la sua esperienza nel mondo del beach handball e nella patria di pluricampioni mondiali. Siamo contenti di poter confrontarci con formazioni provenienti da Germania, Norvegia ed Olanda nel nostro girone, così come poter osservare la nazionale francese in netta crescita come movimento e le varie compagini provenienti da Germania, Danimarca, Croazia ed Olanda”.

 

Queste le formazioni iscritte al maschile (16):

 

Bhc Zagreb (Croazia)

Hei Beach Handball 2012 (Danimarca)

12 Monkeys Koln (Germania)

Beach & Da Gang Munster (Germania)

Beach & Da Gang U21 (Germania)

Gaeta Handball ’84 (Italia)

Hiekka Hauskaa (Olanda)

Team Norway (Norvegia)

SV Rijnstreek (Olanda)

BH Tilburg (Olanda)

Unitas (Olanda)

Team France 1 (Francia)

Team France 2 (Francia)

GFCA Beach Handball 2021 (Francia)

SG Schurwald (Germania)

Beach Mopeten (Germania)