Gaeta pronto al derby con il Fondi

Sarebbe stato difficile immaginare un finale di stagione più emozionante. Dopo la salvezza blindata con tre giornate di anticipo, la Lupo Rocco Gaeta avrebbe potuto tirare mentalmente i remi in barca, in assenza di quella classica tensione che può provare solo chi è ancora chiamato a centrare l’obiettivo stagionale. E invece, così non è stato e così non sarà neanche nell’ultima gara rimasta da disputare. La compagine biancorossa è infatti chiamata ad affrontare l’Hc Fondi, e dunque quel derby che ha da sempre, a prescindere dalla classifica, un sapore tutto particolare. Anche per la formazione rossoblù non si tratterà di un impegno rilevante ai fini del campionato, considerata la già sicura permanenza nella massima serie nazionale, ma proprio come per i gaetani la voglia di vincere questo emozionante match fa scrollare di dosso ogni stanchezza e allontana cali di concentrazione. La squadra allenata da Giacinto De Santis è attualmente seconda della classe nella graduatoria di Poule Retrocessione con 11 punti all’attivo, appena uno in meno proprio rispetto al Gaeta, primo della classe grazie alla vittoria nell’ultimo turno sul Benevento (27-23) e complice la sconfitta incassata proprio dai fondani sul campo dell’Haenna (29-23). Rispetto alla regular season, nella quale a festeggiare furono sempre D’Ettorre e compagni (di misura all’andata, 27-26 in quel di Fondi, e 26-33 nel girone di ritorno al “PalaSanPietro” di Formia), coach De Santis non potrà contare sul portiere Antonio Mastroscianni, che ha già salutato il club per motivi di lavoro. Per il resto, intera rosa a disposizione, compresi l’ex Gaeta Dario Di Palma, e i punti di forza come Giovanni D’Angelis, Stefano e Gianluca Di Manno, Stefano D’Ettorre, Onorato Pestillo, Tobia Pisani e il croato Domagoj Perlic. In casa Gaeta, si pensa ad onorare la regola del non c’è due senza tre. Archiviati i successi interni contro Haenna e Benevento, conquistare nuovi tre punti sarebbe la classica ciliegina sulla torta per concludere nel migliore dei modi questo torneo. Non sarà sicuramente facile, considerando il valore degli avversari e il fattore campo che gioca a loro favore, ma la Lupo Rocco ce la metterà tutta per tornare a casa col bottino pieno. “Penso sarà un incontro abbastanza tranquillo dal punto di vista motivazionale – ha spiegato coach Paolo Bettini -, perché siamo entrambe già salve. Comunque spero che sia una bella partita, dai risvolti tecnici elevati e che possa far divertire ed entusiasmare tutto il pubblico“. Fischio d’inizio alle ore 18:30 di sabato 16 aprile, presso il Palasport di Fondi; direzione arbitrale affidata alla coppia Fato-Guarini.

Alessandra Aprile

UFFICIO STAMPA GAETA SPORTING CLUB

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi