Gir. A Malo retrocesso, Trieste mai domo

Si è giocata la penultima giornata per quanto riguarda Poule Play-Off e Poule Retrocessione del girone A del campionato di A1 maschile. Il Bolzano campione d’Italia in carica si è preso la matematica certezza di partecipare alle Semifinali Scudetto chiudendo il raggruppamento al primo posto. Decisiva la vittoria, in casa, contro il Bressanone con il punteggio di 29-21. Prova convincente dei ragazzi allenati da Ljubo Flego che ora potranno preparare la fase più calda ed importante della stagione con maggiore serenità. L’ultimo turno, infatti, sarà importante solo per Pressano e Principe Trieste che in questa giornata si sono sfidati al Palavis: il risultato finale premia i giuliani che passano con il risultato di 26-21 ed accorciano le distanze dai trentini, ora lontani solo 2 punti. Il prossimo 23 Aprile i ragazzi di Oveglia proveranno a battere al Pala Chiarbola il Bolzano e, in caso di successo, dovranno sperare che il Pressano non batta in trasferta il Bressanone, già certo dell’ultimo posto. Emozioni che non mancheranno fino all’ultimo istante in questo avvincente duello Pressano-Trieste. Nella Poule Retrocessione la penultima giornata ha distrutto definitivamente le speranze di salvezza del Malo, uscito sconfitto dal campo del Mezzocorona 21-22, salutando così la massima serie. Grande gioia, invece, per il Mezzocorona che supera anche il Merano in classifica, che ha riposato, e si gode un ottimo Kovacic, ormai non più una notizia, autore di ben 11 reti. La seconda gara di giornata ha visto il Cassano Magnago avere la meglio dell’Eppan 26-20 appaiandosi ai rivali al primo posto a quota 14. Il turno conclusivo servirà solo per gli amanti della statistica per quanto riguarda la Poule Retrocessione mentre per la Poule Play-Off i riflettori saranno puntati sulla sfida a distanza tra Pressano e Trieste.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi