Girolamodibari e Botti della Pallamano Carpi ci raccontano la loro passione per la pallamano

Altri due atleti Girolamodibari Matteo (2003) terzino sinistro e Botti Lorenzo (2004) centrale rispondono a qualche domanda, tra passato e presente,sulla passione che condividono.

Lorenzo e Matteo cosa vi ha spinto a praticare la pallamano e quando avete iniziato?
Lorenzo:Sono due anni.”Nico” e “Berto” che già la praticavano mi invitavano ad andare a provare,allora mi sono detto perchè no?
Mi fecero vedere dei video delle loro partite, iniziò a interessarmi e provai.Da allora non ho più smesso.
Matteo:Mi sono avvicinato alla pallamano in quinta elementare.Feci una prova al Vallauri e appena misi i piedi sul parquet capii che era lo sport che stavo cercando
C’è una partita o una circostanza che ricordate con piacere ?
 
Lorenzo:Ricordo con piacere il torneo che la nostra società ha organizzato a Gennaio.Poi il torneo di Pasqua dello scorso anno a Mordano.Credo che siano le partite più belle che ho disputato.
Matteo:Sicuramente il ricordo più bello che ho in memoria è il torneo di Praga nel 2018.Fantastico!
Ci sono state anche delle delusioni.Ne ricordate una in particolare?
Lorenzo:Alle finali Nazionali nel 2019.Aver giocato male l’ultima partita quindi arrivare quarti invece che terzi,ma la delusione più grande è quella di non potere disputare le finali Nazionali a Carpi per colpa di questa situazione che si è creata.
Matteo:Si ci sono state anche delusioni.Forse quella che mi porto dietro con più rammarico è la Final Four Under 15 del 2018
Fate parte di una società nata solo nel 2019 ma molto attiva.Le finali Nazionali del campionato Under 17 che si sarebbero dovute disputare a Carpi,sarebbero state un opportunità per dare visibilità al movimento della pallamano nella nostra citta?
 
Lorenzo:Certamente,ci sarebbe stato un aumento della visibilità di questo sport a Carpi
Matteo:Credo che il movimento pallamanistico della nostra Città meriti molto di più.Sicuramente questi campionati Nazionali avrebbero dato la giusta visibilità nel panorama nazionale.
Con i vostri compagni avete sempre un ottimo rapporto? Come vi tenete in forma in questo periodo particolare lontani da palestre e palazzetti?
 
Lorenzo:Credo di avere un ottimo rapporto d’amicizia con i miei compagni,sia in campo che fuori.
Cerco di tenermi in forma correndo,facendo esercizi per le braccia e anche addominali.
Matteo:il rapporto tra di noi è buono.Per quanto mi riguarda faccio allenamento in casa oppure vado a correre.
error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi