Guidotti: “Vittoria della democrazia”

Nella riunione del Consiglio Federale della FIGH, tenutasi ieri a Roma in presenza del Presidente del CONI Giovanni Malagò e del Segretario Generale del CONI Roberto Fabbricini, il Presidente Francesco Purromuto, insieme ai membri del Consiglio, ha dichiarato SOSPESA l’Assemblea Straordinaria originariamente prevista per il prossimo 20 Giugno. In merito alla vicenda Andrea Guidotti, tecnico della Luciana Mosconi Dorica e grande appassionato di pallamano ha voluto dire la sua… “Credo che sia la vittoria della democrazia. Non dobbiamo avere paura di esprimere le nostre idee, per il bene del nostro amatissimo sport. In un paese democratico c’è libertà di pensiero, ognuno quindi deve essere libero di esprimere i propri concenti senza remore”. Nel corso del Consiglio Federale di ieri un’altra importante decisione ha interessato il Progetto FUTURA. In merito FIGH e CONI hanno concordato il congelamento dei collegiali… “Su tale tema – aggiunge Andrea Guidottipreferisco non sbilanciarmi. Non conosco onestamente le motivazioni che hanno portato a tale decisione, quindi preferisco soprassedere da esprimere qualsiasi parere”. Il dinamico allenatore non si astiene, poi, dal formulare un giudizio sul paventata ipotesi  di cambiare il nome alla Federazione, il tanto chiacchierato passaggio da FIGH al Fipalm… Anche lui come tanti lo hanno preceduto manifesta un totale dissenso dettato, sostanzialmente, dal legame al passato e dall’assenza di comunicazione preventiva al movimento. Sono un tradizionalista e dunque riconosco solo la FIGH. Altro sarebbe stato se la Federazione avesse provveduto a comunicare il perchè di questo disegno. Ma ormai, considerato l’annullamento dell’Assemblea, credo che il problema sia stato risolto a monte”.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi