H.C. S.Giorgio Molteno, ingaggiato il terzino destro Alexanter Koureta

Prosegue in modo chirurgico il lavoro di completamento del roster per l’H.C. S.Giorgio Molteno. Un’altra importante tessera si è aggiunta al puzzle della formazione che disputerà il prossimo Campionato di A2M: è infatti finalmente ufficiale l’ingaggio del terzino destro Alexanter Koureta, giocatore comunitario di nazionalità greca che arriva a Molteno via Malo, dove lo scorso anno si è messo in bella mostra tra le fila della compagine vicentina. Almeno fino allo stop forzato causato da un brutto infortunio al ginocchio sinistro, che lo ha costretto alle cure del chirurgo. Ora, dopo i controlli di rito e il responso positivo dello staff medico, è pronto ad iniziare la preparazione in vista della nuova stagione agonistica, seppur con un carico differenziato rispetto al resto della squadra. L’obbiettivo è quello di averlo al 100% verso i primi di ottobre e di poter quindi tornare a disporre di un laterale mancino che manca dalla passata A1. Classe 1993, 185 cm. di altezza per una novantina di chili abbondanti, Alexanter Koureta ha nella mobilità e nell’uno-contro-uno i suoi principali punti di forza, elementi tecnici che ben si sposano con le caratteristiche di gioco impostate da coach Rodriguez. Non quindi il classico ‘martello’ dalla distanza (particolare che peraltro non gli fa difetto) ma un profilo più dinamico, in grado di integrarsi al meglio negli schemi moltenesi che privilegiano difesa ferrea e rapidità nelle transizioni. Il suo curriculum si presenta tra l’altro di tutto rispetto: dalla stagione 2012/13 ha vestito per ben cinque anni la maglia dell’AEK di Atene (prima lega greca), partecipando a gare di Coppa EHF e collezionando diverse presenze nelle formazioni giovanili elleniche. Nel 2017/18 è passato all’I.F.K. Turku (prima lega finlandese) per poi approdare, come detto, alla Pallamano Malo lo scorso anno. Ampia quindi la soddisfazione da parte di Coach Rodriguez e del DS Matteo Somaschini per un innesto ancora giovane ma già di provata esperienza. Un rinforzo lungamente cercato e fortemente voluto, che formerà con Andrea Brambilla una delle coppie ‘mancine’ più interessanti dell’intera A2: la fascia destra del campo appare ora più ben presidiata. I tifosi moltenesi lo attendono al Palasangiorgio per il prossimo 16 agosto per salutarlo e vederlo all’opera con la maglia oro/nera. Non resteranno delusi.