HANDBALL CUP – BANCO DI SARDEGNA: LA RAIMOND CEDE DI MISURA AL KOPER

Dopo tanta attesa, è partita quest’oggi la “Handball Cup – Banco di Sardegna”, torneo internazionale organizzato dalla Raimond Handball Sassari per preparare al meglio il debutto in Serie A1, fissato per il 7 Settembre in quel di Fondi. Oltre ai già citati padroni di casa, partecipano al torneo Cavigal Nizza, Volendam e gli sloveni del Koper. Tre giorni di pallamano in cui le squadre si incroceranno in un girone all’italiana, tutti contro tutti per eleggere la prima squadra ad iscriversi all’albo d’oro della manifestazione.

L’onore di aprire le danze, al PalaSantoru, è toccato a Cavigal Nizza e a Volendam. Nella gara disputatasi alle 18,30, i transalpini guidati dallo spagnolo Antonio Asier hanno da subito messo in chiaro le cose sin dai primi minuti (9-1 all’8′). Con gli olandesi pasticcioni e confusi, Bulzamini e compagni hanno gestito con serenità le operazioni raggiungendo il massimo vantaggio (+13) nel finale di primo tempo. Nella ripresa i ragazzi di Caapel non sono riusciti a mettere in discussione la supremazia avversaria riuscendo raramente a stare al di sotto della doppia cifra di scarto. L’opening game si è concluso con il punteggio di 36-26.

Decisamente più equilibrata la gara serale, in cui si sono sfidate Raimond e Koper. In un match in cui nessuna delle contendenti è mai riuscita a scappare sul serio, gli spettatori presenti hanno potuto assistere a un ottimo spettacolo di pallamano, tanto tecnicamente quanto fisicamente. La prima frazione è andata in archivio con i padroni di casa avanti di tre (17-14). Nel secondo tempo i gialloblu hanno ricucito il mini strappo, prima pareggiando (18-18 al 35′) e poi tentando l’allungo (26-30 al 53′). Lo sforzo finale ha portato i ragazzi di Passino a un passo dal pari, tant’è che nei secondi finali il giovanissimo Guggino ha avuto l’opportunità di pareggiare. Non senza sofferenze, il Koper ha così portato a casa i primi due punti del suo torneo.

TABELLINI

RAIMOND SASSARI-KOPER 31-32 (17-14)

RAIMOND SASSARI: Casada, Manca 1, Nardin 3, Masia 1, Del Prete 2, Delogu, Spanu, Bomboi, Taurian 4, Cirilli 1, Stabellini 7, Braz 3, Mbaye 1, Brzic 8, Guggino. ALLENATORE: Luigi Passino

KOPER:  Dolenc, Zagar 2, Avsec 3, Postogna, Moljk 1, Smolnik 5, Sokolic 7, Gucek 4, Maric 3, Makuc 1, Planinc 3, Stopar 2, Dobaj, Breznikar 1, Stavar. ALLENATORE: Uros Rapotec

CAVIGAL NIZZA-VOLENDAM 36-26 (23-11)

CAVIGAL NIZZA: Fauvet 2, Deumal 3, Crivelli 2, Rooba 3, Oppedisano 2, Makaria, Boada 3, Gaillard 3, Bulzamini 7, Bon 2, Gaudin, Rossi 3, Bourgueuil, Bardi 2, Lopez 4. ALLENATORE: Antonio Asier

VOLENDAM: M.Zwarthoed, Blokzjil 2, Molenaar 5, van Wieringen 3, Boer, S.Schilder, Karregat 2, M.Schilder, van Vuren, M.van Gils, Beukman 2, R.Zwarthoed 3, van Eijk, Jacobs 3, de Groot 1, S.van Gils, van den Broek 2, Bos 3. ALLENATORE: Martijn Cappel

LE PARTITE DEL 24 AGOSTO

Volendam-Koper                             h.18,30

Raimond Sassari-Cavigal Nizza     h.20,30

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi