HC BANCA POPOLARE DI FONDI OSPITE DEL PRESSANO

L’ottava giornata del campionato di serie A1 si presenta molto dura per l’HC Banca Popolare di Fondi. I rossoblù saranno ospiti della Pallamano Pressano, che ha dimostrato negli ultimi anni di essere una squadra che può competere ad alti livelli e l’anno scorso è arrivata al secondo posto in entrambe le competizioni nazionali – Coppa Italia e Scudetto -, dietro la corazzata Bozen. Dopo tanti anni, la compagine trentina ha una nuova guida tecnica: sulla panchina del Palavis, infatti, non siede più Branko Dumnic, il quale è stato sostituito in estate da Neven Andreasic. Rispetto alla passata stagione, il Pressano targato Andreasic ha a disposizione un’arma in più: Bozidar Nikocevic. L’attuale capocannoniere della Serie A1 è approdato in terra trentina per rinforzare ulteriormente il roster giallonero, con l’intento di provare a lottare ancora una volta per qualcosa di importante. Il forte montenegrino è andato ad affiancare un gruppo forte e coeso, di cui fanno parte un vero e proprio top player come Dedovic, pezzi da novanta della pallamano italiana come il portiere Sampaolo, Dallago, Argentin, Alessandrini, capitan Giongo e giovani promesse come Fadanelli, Rossi, D’Antino e Nicola Moser. Poco è cambiato – rispetto alle passate stagioni – nel gioco e nel dna della formazione trentina che, come è capitato spesso negli anni, ha risentito della partenza, ma si è ripresa con le importanti vittorie sul Conversano e alla Palestra Zizzi di Fasano. Non c’era gara più difficile, quindi, per l’HC Banca Popolare di Fondi, che arriva alla trasferta trentina dopo l’ottima prestazione di sabato scorso contro il Cassano Magnago. I rossoblù si sono allenati con molta intensità e determinazione per preparare al meglio la gara di sabato sera e correggere qualche piccolo dettaglio che potrebbe rivelarsi decisivo. Il terzino rossoblù Giovanni Rosso presenta così la gara di domani: “Pressano per noi è una trasferta importante, per almeno tre motivi: in primis potrebbe permetterci di confermare quanto di buono abbiamo fatto sabato scorso contro il Cassano Magnago; potrebbe farci prendere ancora più la consapevolezza di essere una squadra che può giocarsela alla pari contro tutti; infine, vogliamo cancellare la brutta prestazione dell’ultima trasferta a Bressanone, perché l’HC Banca Popolare di Fondi non è assolutamente quella”. Il 27 fondano ha presentato così la squadra a disposizione di mister Andreasic: “Credo che abbiamo tutte le potenzialità e possibilità di fare un’ottima partita contro un Pressano che è una squadra forte, che gioca una bella e veloce pallamano e ha degli elementi importanti e di grande esperienza come Sampaolo, Dallago, Dedovic, Nikocevic”. I tifosi e appassionati fondani avranno la possibilità di seguire l’incontro di sabato sulla piattaforma on line della FIGH “Pallamano TV”. La partita avrà inizio alle 19.00 nella “caldo” Palavis di Lavis e sarà diretto dalla coppia arbitrale Cardone-Cardone.