HC BANCA POPOLARE DI FONDI VITTORIOSA ANCHE AD ENNA

Prosegue indisturbata la marcia dell’HC Banca Popolare di Fondi nel girone meridionale del campionato nazionale di Serie A2 maschile. I fondani, nel pomeriggio di sabato, hanno espugnato il campo dell’Orlando Haenna con il punteggio di 25-31. Da segnalare i giovanissimi fondani che avevano la possibilità di ampio minutaggio, ma non tutti approcciavano con la giusta determinazione al match anche per un clima non sereno che si era creato.

Gli uomini di De Santis partivano subito con il piede giusto, approcciando nel migliore dei modi al match: nel giro di pochi minuti, infatti, Garcia e compagni si portavano sul +7 (2-9). I padroni di casa dell’Orlando Haenna, complice anche l’ottima fase difensiva – che cresce di partita in partita – dei ragazzi fondani in casacca bianca, non riuscivano a rientrare in partita e il primo tempo si concludeva con il punteggio di 11-18.

Ad inizio ripresa, però, i rossoblù scendevano in campo un po’ scarichi, il clima si surriscaldava in ogni senso e i padroni di casa si rifacevano sotto. A quel punto mister De Santis non poteva far altro che chiamare il time out, parlarci su e sistemare le cose. Una volta tornati in campo, con un break di 2-10, si passava al 19-29. I fondani, che sembravano tranquillamente in controllo del match, non gestivano al meglio gli ultimi 2’ e l’Haenna si riportava sotto fino al -6 finale (25-31).

Sabato siamo usciti vittoriosi da un campo e da una trasferta difficile come quella di Enna e ciò ci permette di proseguire al meglio il nostro percorso queste le parole del presidente rossoblù De Meo. Nonostante questo, però, ci sono da registrare alcune situazioni che, per il bene dello sport e della pallamano, speriamo non accadano nuovamente”. Il massimo dirigente fondano ha così concluso: “Come dirigenza siamo contenti di ciò che tecnici e atleti stanno facendo vedere, ma la stagione è ancora lunga e per questo non bisogna mollare mai fino al termine del campionato. Chiediamo ai tifosi: continuate a sostenerci sempre”.

Per la capolista HC Banca Popolare di Fondi, dopo le sei vittorie consecutive, è arrivato il momento del forzato turno di riposo. I fondani torneranno in campo domenica 12 dicembre a Mascalucia, contro l’Aetna.