HC Mascalucia battuta in casa dalla Pallamano Aretusa, treno play-off perso?

Inizia con una sconfitta il 2023 dell’Handball Club Mascalucia, battuto in casa dalla Pallamano Aretusa, corsara nel cogliere i 2 punti al Palawagner, raggiungendo così gli etnei in classifica.
Il match vedeva sin dall’inizio la contrapposizione tra la grinta dell’Aretusa e la poca convinzione del Mascalucia. I neroverdi gestiscono egregiamente il primo tempo, portandosi addirittura a un vantaggio di +5, reso possibile anche grazie a molti errori tecnici individuali. Sembra un lontano ricordo il match d’andata, che la squadra di mister Gulino avrebbe ampiamente meritato di vincere (conclusosi con un pareggio beffardo allo scadere). Il Palawagner però non demorde e cerca di trascinare i propri beniamini nel primo match dell’anno nuovo. Nel secondo tempo il Mascalucia sale in cattedra per i primi 20 minuti circa, ricucendo lo svantaggio e portandosi addirittura sul +1. Sembra il giusto epilogo per una squadra che fin qui ha raccolto meno di quanto seminato, per avvicinarsi impetuosamente ai play-off per la Serie A silver. L’Aretusa, però, riesce a reagire, a pareggiare prima e portarsi avanti poi, fino alla gestione degli ultimi minuti. Il 28-30 finale è forse anche il risultato finale più giusto rispetto a quanto visto nel rettangolo di gioco, ma resta l’amarezza per la mancata vittoria. Il Mascalucia non vince dalla gara contro il Ragusa, fanalino di coda del girone C. Serve adesso una scossa per raggiungere le posizioni che compete alla squadra etnea, per adesso lontana dai play-off per la Serie A gold e la Serie A silver.