HC Monteprandone, l’attività prosegue in sicurezza

“Proseguiamo l’attività. In sicurezza,
con la massima attenzione, ma andiamo avanti”. Così
Pierpaolo Romandini, vicepresidente dell’Handball Club
Monteprandone, dopo il DPCM del 19 ottobre, che ha
fermato lo sport dilettantistico e amatoriale. Non
quello di carattere regionale e infatti l’HC si è
iscritta regolarmente al prossimo campionato di serie
B, quello che vedrà al via squadre marchigiane e
abruzzesi. La stagione dovrebbe cominciare il 15
novembre.
E intanto prosegue anche l’attività del settore
giovanile dell’Handball Club Monteprandone, che due
settimane fa ha lanciato Sport per tutti, il progetto
che prevede pallamano gratis per ragazzi e ragazze dai
10 ai 14 anni. Un’iniziativa finalizzata ad aiutare le
famiglie e ad assicurare a tutti il diritto a fare
sport.
Per chi fosse interessato è possibile contattare
Raffaele (329/1092055), Sonia (335/8471444) oppure
Martina (346/3612414).

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi