HC Monteprandone, si riparte…

“L’obiettivo è tornare in serie A2”
dice il vicepresidente Pierpaolo Romandini. Stavolta
l’Handball Club Monteprandone non si nasconde. Lunedì
30 agosto, alle 19, nel rinnovato palas di via Colle
Gioioso, la prima squadra torna ad allenarsi.
Il campionato di serie B dovrebbe partire verso fino
ottobre (il termine ultimo per le iscrizioni è il 19
settembre). L’HC si è assicurata un rinforzo, quasi
due. È arrivato Teo Marchesino, 20 anni, terzino
argentino alla prima esperienza in Italia, di grande
struttura fisica: un metro e 92 centimetri per 87
chili. Ed è tornato alla base, dopo l’esperienza al
Camerano, in A2, l’ala classe 1999 Leonardo Grilli.
Confermato il resto della squadra, affidata per
l’undecimo anno consecutivo a coach Andrea Vultaggio.
“Ma siamo ancora alla ricerca di qualche puntello”
passa e chiude Pierpaolo Romandini.
L’Handball Club vuole provare a riprendersi quella
serie A2 che a Monteprandone manca dal 2018.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi