HC Sannio. Ripresi a pieno ritmi gli allenamenti, all’orizzonte i primi impegni del 2023.

Dopo la breve pausa per le festività natalizie riprendono a pieno ritmo le sedute di allenamento per i ragazzi e le ragazze del H.C. Sannio. Il 2022 si era chiuso con il derby cittadino giocato ancora una volta in trasferta, a Cerreto Sannita, ma di certo non è una novità per le formazioni care al Presidente Jlenia Izzo che svolgono la parte di preparazione fisica in città, grazie al connubio con la Società di atletica Enterprise Young e la parte tecnica ospiti del PalaCerreto. Nonostante il forte disagio, la passione e la forza di volontà dei ragazzi e delle ragazze supera, da tanti anni ormai, questa spiacevole situazione, sebbene tutte le promesse di impegno sbandieriate dai politici di turno non abbiano sortito alcun effetto visibile così come le varie richieste di chiarimenti agli enti preposti. Argomento, questo, talmente grave e spinoso, dall’intricato sviluppo (o, ancora più grave, silenzio su di esso) da dover essere trattato nelle sedi preposte, poiché la società H.C. Sannio non smetterà mai di seguire la questione e di combattere per diritti e doveri nelle assegnazioni dei palazzetti sportivi cittadini. Ciò lo dobbiamo, in primis, ai nostri atleti.

La prossima gara in programma è prevista il 22 gennaio, esordio casalingo del 2023 per il campionato di serie B ed il 29 gennaio esordio per la formazione under 15 maschile nel concentramento che si terrà sempre a Cerreto Sannita.

Mr. Omar Tretola e Mr. Lucio Mucci hanno già dato ampio spazio ai più giovani e fatto esordire in serie B tanti under 15, con l’intenzione di proseguire su questa strada anche nei prossimi mesi, mentre il settore femminile, in sinergia con lo Star Team Handball Salerno è impegnato nel campionato under 17 dove, nonostante le tante assenze impreviste dell’ultima ora, alla prima ufficiale casalinga del decorso 8 gennaio ha ben figurato contro le forti formazioni del Civitavecchia e del Salerno che ospiteranno i prossimi due concentramenti, rispettivamente il 15 ed il 22 gennaio.

Omar Tretola: “Siamo pronti a ripartire nel 2023 più motivati che mai e sin dal primo giorno i ragazzi e le ragazze si sono resi disponibili ad intensificare le sedute degli allenamenti. Continuerò a dare il mio contributo di esperienza ed ero certo che dopo la pausa natalizia avremmo ritrovato ancor più entusiasmo, soprattutto tra i più giovani sui quali è puntato l’obiettivo stagionale. La loro crescita passa attraverso il gioco ed il vivaio è pronto a far esordire le nuove leve.

Lucio Mucci: Si riparte sempre più motivati e con la convinzione di essere sulla giusta strada, nonostante le tante difficoltà, in primis l’assenza, per noi, di una idonea struttura in città. In ogni caso la sinergia che abbiamo posto in essere tra l”H.C. Sannio” e lo “StarTeam Salerno Handball” consoliderà oltre il settore maschile anche il settore femminile. Proprio alle ragazze, anche se la maggior parte sono ancora under13 e 15, va un plauso particolare per quanto sono riuscite a fare nell’esordio di domenica, riscuotendo anche i complimenti delle loro avversarie di turno, in un campionato, l’under 17, che gli consente di giocare tante gare e fare una bella esperienza, preludio ad una prossima serie A2”.