IL BOLOGNA UNITED CADE A GAETA

Il Bologna United fallisce l’ennesimo “set point”salvezza della stagione perdendo una gara folle in casa della Geoter Gaeta. I laziali, che nel computo del match portano a casa i due punti con merito, infiammano la lotta salvezza rispondendo alle vittorie di Cologne e Cingoli.

IL MATCH – Coach Stefano Cocchi schiera uno “starting seven” composto da Michele Rossi fra i pali, Giacomo Savini centrale, Allan Pereira e Nicola Riccardi esterni, Sebastiano Garau e Giulio Nardo in posizione di ala e Krìstof Hàri a completare, in pivot.

Bologna inspiegabilmente parte lenta: Gaeta ne approfitta e vola sul 4-0 che costringe coach Cocchi al primo time out. L’atteggiamento iniziale dei rossoblù non impedisce una solida e, solo all’apparenza, inarrestabile rimonta. Il tecnico felsineo rinuncia a Garau, poco lucido e mai in partita, e lancia in campo un Filippo Pasini volenteroso, cinico e positivo. Nonostante la giornataccia di Savini, l’United trova nella grande vena realizzativa di Pereira, ed in una difesa efficace, le chiavi per effettuare il sorpasso e chiudere avanti (11-12) il primo tempo.

Nella ripresa Bologna, come da cara abitudine stagionale, decide di perdere la tenuta mentale del match e, aprendosi a conclusioni più semplici di Gaeta e ad immancabili palle perse, lascia il solo Pereira a tentare, forzando e con poca lucidità, a tentare la necessaria rimonta.

Il passivo, con le due squadre vanno negli spogliatoi sul 28-26 alla sirena, non esemplifica correttamente la supremazia fisica e mentale messa in campo nella ripresa da una Gaeta che può vivere un altro weekend da “salva”, nonostante la brillante vittoria di Cingoli.

Per Bologna tanti punti interrogativi, a partire dalla discontinuità degli esterni, ai quali porre immediato rimedio nel tentativo disperato di riaprire la lotta salvezza, sabato prossimo a Merano.

TABELLINO

Gaeta vs Bologna United 28-26 (11-12)

Gaeta: Amendolagine, Randes, Scavone, Di Giulio 3, Cascone 2, Lombardi 6, Ponticella, Amato 6, Uttaro, Martino 4, Cioccolella, Petrychko 2, Miceli, Filipovic 2, Aragona 3, La Monica. All. Onelli

Bologna United: Leban, Rossi, Nardo 2, Cimatti 3, Garau, Argentin 2, Racalbuto, Savini 2, Pereira 10, Riccardi 1, Martini, Hari 1, Santolero 1, Mula, Zaltron, Pasini 4. All. Cocchi

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi