Il conflitto d’interessi della signora Ziosi

Al suo cospetto Silvio Berlusconi, per anni considerato l’esempio vivente del “conflitto di interessi”, impallidisce. Il tycoon meneghino è quasi un dilettante rispetto ad Annalena Ziosi, capace di riunire nella sua stessa figura i ruoli di presidente dell’Estense Ferrara (A1/f e A2/m), delegato regionale della FIGH, delegato provinciale della Federazione e….cronometrista. Tanti poteri forti concentrati in una sola persona le cui capacità, evidentemente, sono davvero uniche. Nulla quaestio quando c’è da ragionare delle politiche di sviluppo del suo ambizioso club, qualche problema in più quando invece c’è da programmare – nelle vesti di delegato della FIGH – le strategie di sviluppo della pallamano in Emilia Romagna, regione forte del movimento e in particolare nella città di Ferrara; lo stupore è invece al top quando, indossata la mise d’ordinanza, la signora Ziosi si presenta puntuale all’appuntamento con le partite di campionato in programma al “Boschetto” nell’insolita veste di cronometrista. In quel caso l’indignazione raggiunge picchi inauditi e la cosa diventa ancor più clamorosa in occasione delle gare disputate dalle “cugine” dell’Ariosto. Senza badare alle tante polemiche che hanno accompagnato, in maniera clamorosa e finanche plateale, la nascita del club femminile e la collocazione d’emblèe nel massimo campionato, Annalena Ziosi ha “presenziato” alle gare dell’Ariosto comodamente seduta al tavolo degli ufficiali di gara (come documenta la foto), creando non pochi malumori nello staff della squadra di casa, malumori assolutamente legittimi considerando il “peso” politico della dirigente. L’anomalia è stata già segnalata alla Federazione Italiana Cronometristi che, da prassi, valuterà il singolare caso con attenzione. Intanto, però, sabato si gioca il derby tra l’Estense e l’Ariosto e a Ferrara è già scattato il toto-Ziosi. In che veste si presenterà la poliedrica dirigente all’appuntamento? Da presidente dell’Estense, da delegato regionale della FIGH e dunque super-partes, o da cronometrista?

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi