Il Modena ritorna al successo contro l’Estense

Il Modena si scrolla di dosso ruggini e paure e torna subito alla vittoria davanti al proprio pubblico consolidando la prima posizione in classifica .riportandosi provvisoriamente sul + 5 rispetto alla prima delle inseguitrici, il Ferrara United. Diciamo subito che non è stata la partita migliore del Modena, ma allo stesso tempo ha fornito una dimostrazione di maturità  gestendo una partita difficile ed equilibrata in modo ottimale sia dal punto di vista nervoso che tecnico. La partita inizia con il Modena che dopo un periodo iniziale di equilibrio e di studio  prova subito a prendere il largo portandosi sul 7 a 2 grazie alle reti di Barbieri e Bortolotti. Ma l’Estense , non ci sta. Una eventuale sconfitta degli Estensi vorrebbe infatti dire farsi invischiare nella lotta per i play out e allora Pasini , Sacco e Di Maggio si ricordano di essere giocatori di categoria superiore e trascinano la squadra estense verso una rimonta difficile ma non impossibile riportando il punteggio sulla parità. I gialloblu provano a cambiare formazione , ma le difficoltà in attacco risultano abbastanza evidenti e così si procede in equilibrio precario con il Modena sempre con la testa avanti e l’Estense che continua a soffiare sul collo dei modenesi. Si va al riposo con i gialloblu  in vantaggio di una sola rete… tutto ancora aperto! Nel secondo tempo l’Estense pareggia immediatamente  (14/14) e da qui parte un’altra partita. Il Modena si butta le paure alle spalle e si lancia di nuovo all’attacco in modo più incisivo aprendo un break di +3 (17/14) , ma l’Estense non molla e continua a mettere sotto pressione la squadra modenese dando l’impressione di poter agganciarla. I gialloblu a loro volta non cedono e non cambiano atteggiamento rispondendo rete su rete e mantenendo il vantaggio di +3 grazie anche ad alcuni cambi indovinati, soprattutto quello di Sorrentino che fornisce una valida alternativa in fase offensiva con i suoi tiri da fuori ,3 reti su 4 tiri.  Negli ultimi tre minuti però si ripiomba nell’ansia con l’Estense che si avvicina minacciosa al – 1 (27/26). Un gol di Bortolotti e uno di Wengerter, fra i migliori in campo, riportano tranquillità in casa modenese e consentono di chiudere sul punteggio finale di 29/27. Modena punti 26, primo in classifica con 5 punti di distacco a 4 giornate dal termine della regular season.: Estense risucchiata nella palude dei play-Out con 13 punti. Prossima partita in trasferta a Massa Marittima, oggi perdente contro il Rubiera; un’altra partita ad alto gradiente adrenalinico, il Massa Marittima giocherà il tutto per tutto per risalire in zona play off e il Modena dovrà cercare i tre punti per mantenere a distanza il Ferrara United.

Modena – Estense 29/27 (p.t.14/13)

Bonacini, Barbieri 4, Boni 2, Bortolotti 4, Di felice 5, Dondi, Mezzetti 2, Panettieri, Terrasi, Rolli 1, Rossi , Sorrentino 6, Wengerter 5,  Resci. Allenatore Sgarbi Francesco

Estense : Checchi, Chiericatti, Pavani, Rondinelli, Govoni, Pasini 6, DiMaggio 8, Zanghirati 1, Turrin, Zaltron 1, Ghiglioni, Janni, Stagni, Sacco 11. Allenatore  Giacomel Enrico.

Arbitri Colombo – Fabbian.

Esclusioni : Modena totale 8 minuti.  Estense 2 minuti.

Rigori : Modena 3/3 , Estense 5/6.