IMPORTANTE VITTORIA CASALINGA PER LA ORLANDO PALLAMANO HAENNA CONTRO L’ALCAMO

La Orlando Pallamano Haenna conquista il terzo risultato utile nelle ultime 4 gare e si allontana dalla zona pericolosa della graduatoria. Sabato 6 febbraio i gialloverdi del tecnico Luca Giummulè battendo in casa per 23 – 17 l’Alcamo hanno conquistato una importante vittoria che li porta a quota 5 in classifica superando in graduatoria proprio gli alcamesi salendo in terz’ultima posizione e portandosi a ridosso del Ragusa. Gli ennesi così continuano a sfruttare al meglio in fattore campo negli scontri diretti visto che tutti i punti conquistati sono arrivati nei confronti interni. Ma contro l’Alcamo guidato sapientemente in panchina dal tecnico Benedetto Randes non è stata affatto una gara facile. I trapanesi infatti per quasi tutto il primo tempo hanno condotto nel risultato anche con 2 reti di scarto. Il primo vantaggio della Orlando Pallamano Haenna è arrivato a 7’ dal termine del primo tempo che si è chiuso con la Orlando Pallamano Haenna in vantaggio per 10 – 8. Nella ripresa il “sette” ennese ha spinto sull’acceleratore e trascinati dall’uruguaiano Santiago Ancheta autore di 8 reti e dalle brillanti parate del giovane portiere nisseno Simone Lo Guasto, è arrivata sino a + 6. Ma l’Alcamo non si è mai arreso e grazie a delle “invenzioni” in particolare di Fagone è riuscito a dimezzare lo svantaggio portandosi a circa 12’ dal termine dell’incontro a sole 3 reti di differenza. Ma la voglia di vittoria dei padroni di casa era più forte di tutto e alla fine i 2 punti sono arrivati. Da un punto prettamente stilistico il match non è stato dei migliori con tanti errori da entrambe le parti soprattutto nella fase in attacco. Ma l’importanza della posta in palio era notevole e quindi la tensione in entrambe le squadre ha giocato brutti scherzi. Ad ogni modo ancora una volta da sottolineare che proprio perchè una vittoria era importante per entrambe ai fini del prosieguo in campionato, l’incontro è stato giocato con grande correttezza da tutti gli atleti che sono scesi in campo. “Sapevano che non sarebbe stata una gara facile – ha commentato al termine dell’incontro il dirigente della Orlando Pallamano Haenna Luigi Savoca – ma proprio oggi i nostri atleti hanno offerto una grande prova sul piano caratteriale. Voglio sempre ricordare che la quasi totalità sono under 20 e esordienti in A2. Ma lo sapevamo dall’inizio del torneo che sarebbe stato così. E’ una scelta societaria e quindi sta a tutti noi aiutarli ed accompagnagli nella loro crescita. E su quest’aspetto il nostro staff tecnico coordinato da Luca Giummulè sta facendo un ottimo lavoro”.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi