Italia: estate… è tempo di Beach

Tempo d’estate, tempo di Beach. E’ partito ieri a Roma il raduno della nazionale italiana di Beach Handball. La squadra azzurra resterà nella capitale sino al 11 giugno e si allenerà in vista dei Campionati Europei che si svolgeranno a Lloret de Mar in Spagna dal 30 giugno al 5 luglio. L’Italia guidata in panchina da Tamas Neukum, in occasione della competizione europea, proverà a rinverdire i fasti di un tempo. Non bisogna dimenticare infatti che la formazione azzurra ha conquistato il titolo di Campione d’Europa nel 2009 in Norvegia ed a luglio sempre dello stesso anno ha portato a casa i Word Games che sono stati disputati a Taiwan. Inoltre bisogna sottolineare come negli scorsi anni nelle fila della nazionale italiana di Beach Handball hanno militato atlete importanti del calibro di Elena Barani (premiata come migliore pivot in occasione dei Giochi Mondiali disputati a Kaioshiung), Sabrina Porini e Carolina Balsanti. Ora si parte per la nuova avventura, per l’occasione il tecnico azzurro Tamas Neukum ha convocato sedici atlete: Gheorghe Cristina (Esercito-FIGH Futura Roma), Rotondo Laura (Indeco Conversano), Cappellaro Angela (Esercito-FIGH Futura Roma), Prunster Monika (Esercito-FIGH Futura Roma), Costa Eleonora (Esercito-FIGH Futura Roma), Niederwieser Anika (Esercito-FIGH Futura Roma), Zanotto Michela (Esercito-FIGH Futura Roma), Fanton Irene (Esercito-FIGH Futura Roma), Zuin Gaia Maria (Ariosto Ferrara), Landri Valentina (Esercito-FIGH Futura Roma), Cipolloni Sofia (Esercito-FIGH Futura Roma), Kovacs Kerstin (Esercito-FIGH Futura Roma), Luchin Francesca (Esercito-FIGH Futura Roma), Ravasz Alexandra (Esercito-FIGH Futura Roma), Stettler Lucila (Globo-Allianz-Bioapta Teramo), Babbo Giada (Indeco Conversano). In tempo d’estate non saranno solo Campionati Europei. Le azzurre saranno di scena infatti anche a Pescara dal 30 agosto al 2 settembre per la prima edizione dei Mediterranean Beach Games a Pescara. Prima di questo appuntamento le atlete della nazionale di Beach Handball Anika Niederwieser e Cristina Gheorghe ed il tecnico azzurro Tamas Neukum saranno di scena a Losanna (Svizzera) all’interno del Parco Olimpico del CIO. Le due atlete azzurre infatti faranno parte della selezione che prevede le migliori sedici atlete al mondo per disputare un match di esibizione. Come detto, in terra elvetica ci sarà anche il selezionatore azzurro Tamas Neukum che guiderà una delle due rappresentative mondiali femminili assieme al collega serbo Sasa Kuburovic. Tempo d’estate, tempo di beach. Con le attività indoor praticamente ferme al palo, non ci resta che tuffarci in mare e… perché no nello spettacolo del Beach Handball.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi