Italia femminile, Trillini: “Ottime indicazioni, segnali molto positivi”

Grande soddisfazione in casa Italia dopo la vittoria e le buone indicazioni arrivate in occasione della gara amichevole disputata nella giornata di ieri (mercoledì ndr) contro la Slovenia Under 20. Le azzurre hanno superato in quel di Capodistria le avversarie con il risultato di 29 a 24, nell’ultimo test match prima del trasferimento di oggi (giovedì ndr) a Plan-de-Cuques (Francia), per prendere parte alla Hand’Cup 2017 dal 15 al 17 dicembre prossimi. Soddisfatto il Direttore Tecnico Riccardo Trillini che in merito afferma: “Ottime indicazioni. Abbiamo giocato una partita quasi esemplare, in casa di un’avversaria come la Slovenia, che anche con le giovanili mette in campo sempre ottime squadre. Segnali molto positivi ci sono arrivati dai portieri Prunster, sempre una sicurezza, e una Meneghin sorprendente. Bene anche il trio di terzini formato da Fanton, Landri ed Ettaqi. In particolare Fanton si conferma importantissima per questa squadra, sia da difensore e sia per via della sua grande versatilità nella fase d’attacco. Molto positiva anche Lauretti, schierata come pivot e in campo per gran parte della partita”.

Foto Isabella Gandolfi

 

 

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi