Junior Fasano, Ancona: “A Siena ci attende una gara difficilissima”

Un match, almeno sulla carta, difficilissimo, attende la Junior Fasano. Sabato infatti la formazione allenata da Francesco Ancona sarà di scena sul campo dell’Ego Handball Siena, formazione sin qui imbattuta ed a punteggio pieno in classifica. “Ci attende – afferma l’allenatore della formazione pugliese, Francesco Ancona – una gara davvero molto difficile. D’altronde basta guardare la classifica, l’Ego Handball Siena è a punteggio pieno ed è ancora imbattuta. Abbiamo grande rispetto per i nostri avversari, andremo a giocare comunque con assoluta tranquillità. Credo che queste gare vadano giocate senza l’assillo del risultato ma con la consapevolezza di potersela giocare sino al suono finale della sirena”.

Avvio difficile di campionato per la Junior Fasano che in queste prime gare di campionato ha raccolto quattro punti, frutto di due vittorie e tre sconfitte…

“Il nostro obiettivo – prosegue Francesco Ancona – è quello di migliorare partita dopo partita. E’ vero abbiamo quattro punti in classifica ma abbiamo anche sprecato alcune occasioni per incrementare il nostro bottino. Mi riferisco alle sconfitte rimediate in occasione della prima giornata contro Merano e dell’ultima giornata contro Cassano Magnago”.

Quali sono le ambizioni della Junior Fasano in questa stagione…

“Sicuramente le ambizioni dellla Junior Fasano non sono quelle delle scorse stagioni. Ripeto, puntiamo a migliorare di gara in gara ed a disputare un campionato tranquillo. Ovviamente punteremo a centrare il piazzamento per la Coppa Italia ed a chiudere la stagione tra le prime otto in classifica per ottenere la qualificazione ai Play Off”.

Infine, la Junior Fasano in questa stagione ha deciso di puntare sui giovani…

“Abbiamo perso dei punti per strada per alcune ingenuità commesse negli ultimi minuti della gara, è ovvio che avendo un roster giovane si paga anche l’inesperienza. Non bisogna dimenticare che siamo l’unica squadra a non schierare atleti stranieri. I ragazzi comunque stanno lavorando bene e stanno crescendo. Sino ad ora abbiamo giocato – conclude il tecnico della squadra pugliese – con formazioni molto attrezzate, sono convinto che arriverà anche il nostro momento”.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi