L’ Under 19 nella storia: battuta la Francia al torneo internazionale di Tiby Handball

Non smette di sognare e far sognare, l’Italia U19. Dal successo agli EHFChampionships di Tbilisi al torneo internazionale di Tiby Handball, il vizio resta sempre quello: vincere. Questa volta a cadere non è un’avversaria qualunque. È la Francia, padrona di casa e proveniente direttamente dall’élite dell’handball continentale – anche giovanile –, battuta 23-22 (p.t. 10-13) in rimonta. E sul campo di Eaubonne, in trasferta e davanti al suo pubblico, per giunta. Storico.

Al primo confronto con un’avversaria militante nella 1^ Divisione europea, l’Italia allunga una striscia di vittorie lunga tutta una estate e che proprio ad agosto era valsa la doppia promozione agli Europei U18 e U20 da disputare nel 2020. Senza temere alcun confronto, senza paura.

Grandi protagonisti della storica vittoria i due “gioielli” rossoblù Filippo Pasini e Oliver Martini, ingranaggi di qualità di un meccanismo, molto vicino alla perfezione, composto da veri e propri campioni che lascia ben sperare per il futuro del movimento!

Coach Tedesco al termine della gara:

“Questa squadra ha una fiducia in sé stessa veramente incredibile. Continuano a dimostrare di non avere nessun timore psicologico, nessuna soggezione. Se a questo affianchiamo una buona tecnica, e ne abbiamo, possiamo giocarcela alla pari con chiunque. Questa è la cosa fondamentale su cui stiamo lavorando e dobbiamo lavorare: far capire che non siamo più disposti a perdere sempre”.

“Oggi abbiamo dimostrato ancora una volta una confidenza con la partita eccellente, rimettendola in piedi in due occasioni, rincorrendo solo per alcuni errori al tiro e facendo vedere una Pallamano davvero di ottimo livello. Coi ragazzi avevamo parlato nel pre-partita, dicendoci che siamo nella condizione di dover sempre dimostrare qualcosa: dovevamo farlo questa estate, dobbiamo farlo ora che siamo nella 1^ Divisione. E dobbiamo farlo, dobbiamo continuare a crederci, a lavorare in questo senso per crescere”.  

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi