La Flavioni riparte dal Pincio

La Flavioni è pronta a ricominciare ad allenarsi. Dopo il periodo forzato di sosta, a causa dell’emergenza coronavirus, la squadra di Patrizio Pacifico sta per riprendere. Ma teatro delle sedute di Bartoli e compagni non sarà il PalaSport Insolera-Tamagnini, ancora non utilizzabile, ma il campo di basket del Pincio, solitamente conosciuto per il memorial Mario Romano. A dichiararlo è stato proprio coach Pacifico, ospite della puntata di Trc Mattina Live.

“Abbiamo lavorato molto durante il periodo di quarantena – afferma Patrizio Pacifico – con degli allenamenti in casa, ma ovviamente non è la stessa cosa che farlo dal vivo. Vogliamo riprendere la miglior forma appena possibile, in attesa del campionato, la cui partenza è prevista ad ottobre. Ci piacerebbe lottare per tornare immediatamente in A1, ma dobbiamo fare i conti con i problemi economici e di impiantistica, che non ci consentono di guardare con ottimismo ad un’eventuale risalita nella massima divisione”.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi