La Genea Lanzara attende il Giovinetto alla Palestra Palumbo. Coach Manojlovic: “Soddisfatto del nostro gioco”.

Ultima gara casalinga del 2022, nel campionato Nazionale di Serie A2, per la Genea Lanzara. La compagine cara al Presidente Domenico Sica, reduce dal successo esterno sul campo del Mascalucia, ritorna a giocare tra le mura amiche della Palestra Caporale Palumbo ospitando Il Giovinetto.

Eccezionalmente in programma alle ore 20:30, Sabato 10 Dicembre capitan Milano e compagni affronteranno l’attuale terza forza della classifica nel match valevole per la seconda giornata di ritorno. Nella gara di andata la Genea Lanzara ebbe la meglio, sull’ ostico campo di Trapani, col punteggio finale di 28 – 36; nel mentre la compagine siciliana è cresciuta, ben figurando nelle ultime gare rinforzandosi, inoltre, con l’arrivo dello straniero Mike Bach, Dal canto proprio, sulla scia delle sette vittorie in altrettante partite disputate, i ragazzi di Nikola Manojlovic cercheranno di sfruttare il fattore casalingo per proseguire la striscia positiva e conquistare due punti utili per il prosieguo del campionato e per distaccare al contempo, ulteriormente, le inseguitrici.

Partendo dalla gara disputata lo scorso sabato contro Mascalucia, sono davvero contento per la prestazione dei miei ragazzi – dichiara coach Nikola Manojlovic – è andata benissimo, abbiamo conquistato la settima vittoria consecutiva e non posso far altro che applaudire i miei ragazzi, tutti, dal primo all’ ultimo, ognuno ha avuto la possibilità di giocare e dimostrare le proprie potenzialità. Sapevamo che la gara avrebbe presentato delle insidie, appena una settimana fa il Palermo è uscito sconfitto di otto reti tuttavia, dopo una iniziale fase di rodaggio dovuta anche al lungo viaggio per raggiungere Catania, la mia squadra ha dimostrato il proprio potenziale e, con tanta concentrazione e determinazione, è riuscita a mettere in campo una bella pallamano assicurandosi i due punti.

Complimenti al Mascalucia, autore di una bella gara, adesso pensiamo al match contro Il Giovinetto, attuale terza forza del campionato. Dopo aver perso contro di noi, hanno ottenuto quattro bei successi, si sono rinforzati con l’arrivo di un altro straniero e, dopo la recente sconfitta di misura contro Palermo, verrà qui a Salerno con l’ obiettivo di centrare l’intera posta in palio. Noi, nel mentre, lavoreremo sodo per conquistare un altro successo augurandoci, soprattutto, di recuperare qualche atleta infortunato – a Mascalucia avevamo tre assenze – perchè questo potrebbe essere molto importante per le rotazioni e per avere ancora più soluzioni in campo”.

IL PROGRAMMA DELLE GARE: Palermo – Aretusa; Ragusa – Mascalucia; Genea Lanzara – Il Giovinetto; riposa Haenna.

LA CLASSIFICA: Genea Lanzara 14, Palermo 9, Il Giovinetto 8, Haenna 7, Aretusa 5, Mascalucia 5, Ragusa* 0. * = 1 partita in meno