La Junior Fasano rinuncia alla Challenge Cup

La Junior Fasano non prenderà parte alle competizioni europee nella prossima stagione sportiva. Una decisione sofferta quella presa dalla società pugliese vice Campione d’Italia, presa dopo una lunga serie di riunioni societarie. “in seguito ad una serie di vertici societari tenutisi negli scorsi giorni, la Junior Fasano comunica che, rinunciando al proprio diritto acquisito sul campo, non parteciperà nella stagione sportiva 2015/16 ad alcuna competizione europea, nello specifico alla Challenge Cup, non potendo usufruire di una struttura sportiva idonea a tale scopo”. Una questione quella relativa al palazzetto che si trascina da tempo in quel di Fasano. La società pugliese è stata più volte costretta ad emigrare nei paesi del circondario per poter disputare le più importanti gare sia in campo nazionale che internazionale. Stanchi delle continue migrazioni i dirigenti della Junior Fasano hanno deciso di non prendere parte alle competizioni europee, causa mancanza di un palazzetto idoneo proprio nella città pugliese.

 

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi