La KeyJey Ragusa domani sera sul campo della capolista Genea Lanzara 2012.

Cinque gare disputate e altrettante vinte. Centonovanta gol fatti e 145 subiti, migliore attacco e migliore difesa del girone C del campionato nazionale di Serie A2 di pallamano. Sono alcuni dei numeri della capolista Genea Lanzara 2012 sul cui campo, in provincia di Salerno, la KeyJey Ragusa, ancora a secco di vittorie, sarà chiamata domani, sabato 26 novembre, a partire dalle 20,30, ad affrontare una sfida improba. Il sette allenato da Adam Klimek cercherà di fare il possibile ma è fin troppo evidente che i favori del pronostico sono tutti dalla parte dei campani. Settimana di allenamenti all’insegna dell’ordinaria amministrazione per la squadra ragusana che, dopo avere smaltito la sconfitta subita in casa ad opera della Pallamano Aretusa, si tuffa ad affrontare questa ulteriore impresa. “Come sempre – spiegano dalla KeyJey Ragusa – daremo il massimo. E’ chiaro che non partiamo battuti ma, allo stesso tempo, siamo consapevoli della differenza di qualità tra i due organici. Quindi, dovremo cercare di sopperire a questo gap profondendo il massimo impegno, correndo molto di più dei nostri quotati avversari. E’ una partita molto complessa, ancora di più perché la disputeremo fuori casa, ma andremo lì come sempre per fare la nostra parte sino in fondo e poi si vedrà”.