La Pallamano Aretusa vince a Mascalucia nel campionato Under 17

Continua la rincorsa della Pallamano Aretusa ad uno dei due posti che darà diritto al passaggio al turno successivo del campionato under 17 maschile di pallamano. Ieri, opposti in trasferta ad una delle dirette pretendenti al passaggio del turno, i ragazzi di Alfio Settembre hanno ottenuto una importante vittoria, 33 a 27, ai danni del Mascalucia, che li consolida al secondo posto. Contro un motivatissimo avversario è stata partita dura , ma corretta, fino alla fine. Primi 20 minuti in sostanziale equilibrio con le due squadre che vanno avanti punto a punto, poi un cambio di difesa effettuato dai siracusani da il là all’allungo (+7) con cui si chiude il primo tempo a loro favore; 19 – 12 il risultato della prima frazione. Nella ripresa sostanziale controllo e partita sempre in pugno degli Aretusei anche quando gli etnei hanno provato a forzare i ritmi e serrato maggiormente le maglie in difesa. In attacco buone prove del solito Bruni(9 reti), Giuliano e Santoro (8 reti per  entrambi), in difesa Parisi, izzi e Faraci sono stati a tratti insuperabili, buono anche l’apporto qualitativo di Brandino, Caramagno, Bellamacina e Yatawarage che, quando chiamati in campo, hanno egregiamente svolto il compito richiestogli dall’allenatore. In porta un pò in ombra i fratelli Carnemolla con Lorenzo però capace di chiudere la via del goal nei momenti cruciali dell’incontro quando il Mascalucia ho profuso il massimo sforzo nel tentativo di riaprire la partita. Adesso i giovani aretusei sono attesi da due prove di maturità che ne dovranno sancire i progressi di questi ultimi mesi. in casa contro lo Scicli e nel derby contro l’ Albatro di Gianni Calvo.