La Pallamano Camerano apre il 2020 con una sconfitta

La Pallamano Camerano apre il 2020 con una sconfitta. I gialloblu cadono in casa della Pallamano Ambra per 31-23 nel primo match del girone di ritorno. Una gara che ha visto i ragazzi di coach Davide Campana, in panchina al posto di coach Sergio Palazzi impegnato con la Nazionale, inseguire sempre i locali per tutta la sfida senza riuscire a trovare il guizzo giusto. Una sconfitta da mettersi subito alle spalle in vista dei prossimi appuntamenti. Pronti via ed i padroni di casa mettono subito un break di 3-0 ma i gialloblu, orfani di Badialetti infortunato, rientrano sul 3-3. La compagine di mister Cavicchiolo conduce la frazione ma con uno scarto minimo, salvo negli ultimi minuti trovare lo strappo giusto che manda le squadre sul 15-10. Alla ripresa delle ostilità l’Ambra continua a condurre ed a tenere l’inerzia del match a suo favore. I gialloblu non riescono a ricucire il divario e subiscono l’allungo dei locali che chiudono sul 31-23 finale.

PALLAMANO AMBRA – PALLAMANO CAMERANO 31-23 (15-10 pt)

AMBRA: Ballerini 2, Biagiotti 1, Buccione, Chiaramonti 3, Ciabatti 2, Ciacci 1, Grassi 2, Liccese 4, Maraldi 4, Mocelin 1, Morini 1, Pozzi 4, Randis 2, Volpi 4. All. Cavicchiolo

CAMERANO: Bilò 1, Boccolini, Covali 7, D’Agostino 4, Gardi 1, Grilli 4, Marinelli T. 1, Marinelli G., Osimani, Recanatini 1, Sanchez, Scandali 3, Selmani 1 All. Campana

Arbitri: De Marco Massimiliano – Carcea Giuseppe