LA PALLAMANO CAMERANO APRE IL 2021 CON UN SUCCESSO

La Pallamano Camerano comincia nel migliore dei modi il nuovo anno. I ragazzi di coach Davide Campana mettono a tappeto il Nuoro per 43-27, al termine di un match controllato per lunghi tratti. Un’occasione per tutti i gialloblu presenti in distinta di mettersi in mostra, anche per i più giovani, che hanno dato ottime risposte allo staff tecnico cameranese.

Avvio equilibrato tra le due compagini, poi Grilli mette in contropiede le reti del 4-2, al 10′. Nuoro non molla ma in ripartenza i ragazzi di coach Campana sono letali con Grilli e Marinelli, 8-5 al 14′. I sardi tengono bassi i ritmi e colpiscono dalla distanza, allora Boccolini fa valere la sua fisicità, mentre Marinelli risulta imprendibile in velocità. Manfredi certifica il 16-7 al 23′, poi gli ospiti rimangono in inferiorità numerica per l’espulsione di Maddanu, cosí Boccolini e Bilò piazzano il 22-11, prima della rete finale di Carta, che vale il 22-12 con cui si va al riposo lungo.

Nella ripresa parte subito forte la Pallamano Camerano che vola sul 26-12: i sardi sbattono addosso al neo entrato Marotta in porta ed i padroni di casa prendono il largo, +13, gestendo il margine fino al termine del match. Coach Campana fa ruotare tutti gli effettivi a sua disposizione e si chiude sul 43-27.

“E’ sembrata un po’ di rivedere la partita contro Chiaravalle – commenta coach Campana – I nostri avversari tenevano i ritmi bassi all’inizio e siamo partiti un po’ contratti, poi ci siamo sciolti ed abbiamo giocato molto in gioco veloce. I 43 gol sono un buon bottino e per la prima volta riusciamo a mettere tanti gol tra noi ed i nostri avversari. Lo avevo chiesto oggi ai ragazzi di non avere fretta ma di mettere un buon passivo tra noi e loro, che erano un po’ rimaneggiati. Siamo stati bravi ad approcciare bene la partita e poi sono molto contento del fatto di aver avuto risposte positive da tutti i giocatori chiamati in causa. Praticamente abbiamo giocato con due formazioni ben divise, in cui tutti hanno giocato 30′, e la formazione più giovane ha risposto molto bene. E’ importante, che in partite più abbordabili, i ragazzi del settore giovanile facciano esperienza per il futuro”.

PALLAMANO CAMERANO – NUORO 43-27 (22-12 pt)

PALLAMANO CAMERANO: Antonelli, Badialetti 4, Baldoni 6, Bilò 2, Boccolini 6, Covali 3, D’Agostino 5, Gardi 2, Grilli 4, Manfredi 2, Marinelli 5, Marotta, Sanchez, Scandali 3, Selmani 1 All. Campana

NUORO: Carta 10, Catte 1, Fadda, Hrincu 2, Maddanu 1, Orsini 5, Santaniello, Schirru, Seddone 8, Serra All. Catte

Arbitri:Rhim Bilel – Id-Ammou Ismail

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi