La Pallamano Camerano femminile cede contro le Marconi Jumpers.

La Pallamano Camerano Femminile apre il campionato 2023 di A2 con una sconfitta. Nella sfida interna contro le Marconi Jumpers, le gialloblu cedono per 21-29, dopo aver chiuso la prima frazione sull’11-11 in un primo tempo equilibrato. Nel corso della ripresa le ospiti hanno allungato, trovando il break vincente, con le ragazze di coach Davide Campana che non sono riuscite a ricucire lo strappo.

“Nel primo tempo abbiamo retto abbastanza bene – sottolinea il tecnico gialloblu – anche sotto l’aspetto difensivo, nonostante alcuni gol subiti su alcuni accorgimenti difensivi che avevamo adottato. Abbiamo fatto un po’ di fatica in attacco, non riuscendo a muovere la palla contro la loro 5-1, però in difesa siamo state brave a tenere lì la partita. Nella ripresa, in cui dovevamo avere una reazione con alcune cose riviste all’intervallo, non siamo riuscite a metterle in campo e dispiace perché ci speravo in questa vittoria. Due punti ci avrebbero permesso di fare un balzo in avanti in classifica contro una diretta concorrente comunque complimenti a loro però potevamo fare qualcosa in più per vincere la partita”.

 

PALLAMANO CAMERANO – MARCONI JUMPERS 21-29 (11-11 pt)

 

PALLAMANO CAMERANO: Pirani, Battaglini 3, Velieri 5, Cristalli 4, Baldascini 4, Bronzini 2, Forconi 2, Giambartolomei 1, Toppa, Furiasse, Francelli, Coppari, Bilò, Danti, Rombini All. Campana

MARCONI JUMPERS: Banchini, Targa, Chiesi, Artoni, Contini E. 10, Di maggio 3, Vercalli 4, Begotti, Bonini, Ranieri 4, Berthold, Contini L. 3, Bassoli 4, Begotti 1 All. Bravi

Arbitri: Marcelli – Ramoul