LA PALLAMANO CAMERANO NELLA TANA DELL’AMBRA

Periodo di conferme per la Pallamano Camerano, dopo la prima convincente vittoria all’esordio in campionato contro Chiaravalle. La squadra allenata quest’anno da coach Fernando Capurro ha proseguito la scia dell’ottimo lavoro svolto l’anno passato da coach Davide Campana. Una prestazione convincente già all’esordio e primi punti intascati nel sempre ostico derby contro Chiaravalle. La prima trasferta stagionale avverrà questo fine settimana per i gialloblu, visto che ad ospitarli sarà la compagine toscana dell’Ambra. Una partita da non sottovalutare come ci spiega Roberto Scandali.

“Partire col piede giusto aiuta tantissimo ed il derby vinto ci ha dato molte certezze – esordisce il giocatore gialloblu – Sono molto soddisfatto della squadra e, anche se ci sono alcuni nuovi elementi, c’è stata un’amalgamazione molto forte tra i giocatori ed ho visto subito buon feeling”.

L’arrivo di coach Capurro è stato assimilato bene dai giocatori della Pallamano Camerano e la conferma è arrivata grazie ad un’ottima prima uscita dei ragazzi, i quali cercheranno conferme già dalla prossima insidiosa trasferta toscana.

“Con coach Capurro – prosegue Roberto – ci troviamo tutti molto bene, ci stiamo settando su alcune differenze linguistiche ma stiamo dando tutti il massimo”.

Infine è partita anche l’attività dei più piccoli della Pallamano Camerano, seguita proprio dal “veterano” gialloblu.

“Il settore giovanile è ripartito questa settimana – conclude Roberto – e siamo molto soddisfatti per le nuove iscrizioni, nonostante il periodo difficile in cui viviamo.”

Fischio d’inizio sabato 18 settembre alle ore 18.00 al Palasport “Pacetti” di Poggio a Caiano. Dirigono l’incontro Dana Adrian Marian – Coppi Marco.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi