La Pallamano Follonica esce sconfitta dal palazzetto di Carpi

E’ dunque arrivata la sconfitta dopo una serie di meritate vittorie per il Follonica nella impegnativa trasferta della capolista Carpi. Il punteggio forse penalizza un po’ troppo la giovane compagine maremmana, reduce da un forcing di partite e allenamenti molto serrati nell’ultimo periodo.

La squadra follonichese è apparsa molto provata atleticamente e questo ha inciso decisamente sul risultato della gara. Questo ovviamente senza voler diminuire la forza tecnica e agonistica degli esperti emiliani, abituati a palcoscenici importanti visto la grande storia e tradizione. Dopo un primo tempo che ha visto i maremmani giocare alla pari con i più esperti carpigiani anche nel punteggio, i padroni di casa hanno cominciato ad allungare con azioni molto veloci e con una difesa che ha nel portiere un vero baluardo, a tratti impenetrabile anche per i pur forti realizzatori del Follonica. La sconfitta si concretizza nel secondo tempo per la squadra di Matteo Pesci e Massimo Cecchini quando la stanchezza per gli ultimi impegni e le assenze importanti in questa gara hanno fatto si’ che non ci fossero margini per recuperare un punteggio che non racconta il vero sulla reale differenza tra le due squadre. Il punteggio 31/19 è risultato dal vantaggio di 6 reti per tempo ( I° tempo 16/10)

Adesso i ragazzi del golfo dovranno stringere i denti ancora una volta mercoledì prossimo in quel di Teramo in una ennesima gara pre natalizia contro una delle più forti squadre del girone. Comunque l’entusiasmo e la compattezza tra i giovani del presidente Antonino Vella, che al telefono non ha mancato di far sentire la vicinanza della società verso di loro, non hanno subito nessun contraccolpo, con gli atleti consapevoli che queste partite sono di stimolo per l’ enorme bagaglio di esperienza che faranno in questo campionato.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi