La Santarelli Cingoli batte 25-27 una Lions Teramo mai doma

La Santarelli Cingoli inizia il campionato battendo i Lions Teramo in trasferta. La squadra di Palazzi ieri, sabato 11 settembre, ha vinto per 25-27 la prima giornata di Serie A2 Maschile di pallamano, al termine di una partita sofferta combattuta. La squadra cingolana ha preso il largo a inizio dei due tempi, ma i locali sono riusciti a riaprire il match e a giocarsi la vittoria fino all’ultimo minuto.

La prima frazione è iniziata con un secco break di 0-6 per la Santarelli nei primi 7 minuti, grazie alle reti di Guerrero, Latini, Mangoni e Strappini. Cingoli difende il +6 sul 2-8 al 10’, ma i locali riescono a riportarsi a -2 grazie a quattro reti consecutive dei locali Toppi, De Angelis, Forlini e Leodori, parziale sul 7-9. La Santarelli torna a +3 con Guerrero, però i “leoni” piazzano il 9-10 con Barbuti e De Angelis. Doppio D’Benedetto vale il 9-12, tuttavia un altro gol di Barbuti fissa il 10-12 che chiude il primo tempo.

Nella ripresa Cingoli prova a fuggire, i Lions Teramo restano in partita e addirittura si portano in vantaggio, ma nei secondi finali la Santarelli trova lo sprint decisivo per i due punti. Sul 12-13 i cingolani piazzano uno 0-3 firmato D’Agostino, Mangoni e Strappini per il 12-16. I gol di vantaggio diventano 5 al 37’ ancora grazie a D’Agostino e Strappini (13-18). Giampietro e Leodori accorciano, ma dall’altra parte doppio D’Benedetto vale il +6 sul 15-21 al 43’.

La Santarelli, anzi di affondare il colpo decisivo, ha il secondo blackout della partita. I teramani, infatti, mettono in fila un secco 6-0 con le reti di Toppi, Ciutti, Murri, De Angelis, Giampietro e Leodori, approfittando anche delle sospensioni di Guerrero e Mangoni: la partita si riapre sul 21-21 al 48’. Capitan Strappini per due volte riporta avanti Cingoli, ma Leodori e Toppi portano i Lions clamorosamente e meritatamente avanti sul 24-23 a sei minuti dalla fine.

Ci pensa Mangoni a riconquistare il vantaggio della Santarelli sul 24-25. De Angelis pareggia, Paolo Latini ribadisce il 25-26 con il quale inizia l’ultimo minuto dopo due time-out. Il colpo decisivo lo sferra il nuovo arrivo Viorel Bosca (ancora a mezzo servizio per un guaio fisico) a 42 secondi dalla sirena, per il definitivo 25-27.

La Santarelli Cingoli conquista così i primi due punti stagionali in Serie A2 girone B, sfatando il tabù del Pala San Nicolò in gare ufficiali. I ragazzi di Palazzi sembravano in pieno controllo del parziale nei primi minuti, ma non hanno fatto i conti con gli avversari di coach Fonti, che hanno rimontato per ben due volte uno svantaggio di sei reti e si sono portati addirittura in vantaggio a pochi minuti dal termine. Ai cingolani il merito di aver trovato i colpi decisivi nei momenti caldi della sfida.

Diego Strappini, Alessandro De Angelis, Toppi e Filippo Mangoni si dividono la palma di top scorer con 6 reti a testa, seguiti a 5 da D’Benedetto e a 4 da un ottimo Paolo Latini. E’ tornato in campo il portiere Javier Carlos Anzaldo dopo l’infortunio della scorsa stagione.

Nella seconda giornata, la Santarelli Cingoli affronterà al PalaQuaresima il Campus Italia Chieti del giovane talento cingolano Francesco Albanesi (portiere di proprieta della Polisportiva), nella partita in programma sabato 18 settembre alle 18, con il palazzetto finalmente aperto al pubblico secondo le vigenti normative anti-covid.

Lions Teramo 25-27 Santarelli Cingoli (10-12)

Lions Teramo: Di Marcello P., Barbuti 3, Cinelli, Ciutti, D’Argenio, De Angelis A. 6, De Angelis M., Di Battista Rodi, Forlini 2, Giampietro 2, Leodori 3, Macrone, Michini, Murri 3, Reginaldi, Toppi 6. All. Fonti

Santarelli Cingoli: Anzaldo, Gentilozzi, Santamarianova, Bordoni, Bosca 1, Cirilli, Compagnucci, D’Agostino 2, D’Benedetto 5, Gigli, Guerrero 3, Latini 4, Mangoni 6, Rossetti, Strappini 6, Trillini. All. Palazzi

Arbitri: Arborino – Farinaceo

Note – time-out: 2-3; efficacia dai 7m: 4/4-2/2; ammoniti: Barbuti (LT), Leodori (LT), Cirilli (SC); sospensioni: 1 Leodori (LT), 2 Toppi (LT), 1 D’Agostino (SC), 1 Guerrero (SC), 2 Mangoni (SC), 1 Strappini (SC)

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi