La Tecnocem San Lazzaro centra la vittoria a Chiaravalle

Primo successo esterno del campionato per la formazione allenata da Andrea Fabbri, assente per squalifica e validamente sostituito dal vice Stefano Cocchi, ultima giornata di andata ed i bolognesi conquistano due punti molto utili per migliorare una classifica che è ancora deficitaria rispetto al valore della Tecnocem.

Inizio gara favorevole ai padroni di casa che in 4 minuti si portano sul 3-0 sfruttando gli errori al tiro di San Lazzaro, buona reazione bolognese, aggancio sul 3-3 e gara in equilibrio fino al 18’ con il tabellone che segna 8-8 e sarà l’ultima parità del match;

Tecnocem mette a segno un primo break, un gol di Mei e tre consecutivi di Argentin portano gli ospiti avanti 8-12, chiusura di primo tempo 11-15. Avvio di ripresa ancora favorevole ai bolognesi che contengono con un ottima difesa gli attacchi marchigiani guidati soprattutto da Castillo che al termine segnerà 14 reti, 11-18 il punteggio dopo 3 minuti della ripresa e Tecnocem che per tutto il secondo tempo conduce e gestisce il punteggio, Chiaravalle  rimane in partita fino a pochi minuti dal termine ma la voglia di vittoria di San Lazzaro non concede distrazioni e la partita si chiude sul 25-31.

Tra i bolognesi migliore in campo senza alcun dubbio Calistri, 14 reti per lui, 6 su 6 tentativi dalla linea del rigore e 8 reti su azione, prestazione monstre, ottima gara anche di Rossini, Mei e Cimatti; tre portieri, Magri Mingarelli e Dall’Olio, che si sono alternati ed hanno contribuito con interventi importanti alla vittoria, gioco e gestione della gara come sempre affidato ai ruoli più esterni e Toschi, Argentin e Venturi dimostrano sempre di più di aver trovato la giusta intesa per continuare il percorso di crescita della Tecnocem.

Adesso sosta natalizia ed il girone di ritorno riprenderà il 22 gennaio con i bolognesi impegnati nella trasferta toscana contro Ambra.