L’Alì Mestrino Under 17 si rialza e batte a domicilio il Torri

Dopo tre sconfitte consecutive, l’Alì Mestrino Under 17 si rialza e batte a domicilio il Torri, approfittando della vittoria di Malo sul Cellini per restare a 4 punti dalla vetta. Mestrino si presenta in campo con un po’ di turnover e parte col freno a mano tirato contro il fanalino di coda della classifica, tanto che al 10′ il punteggio è ancora relativamente basso (1-3). Le padrone di casa restano abbastanza in scia fino al 17′ (3-6), poi le gialloverdi affondano decisamente il piede sull’acceleratore e, grazie alla vena realizzativa del trio Girlanda-Cabrini-Piva, con un parziale di 1-9 si portano in netto vantaggio all’intervallo (4-15). Nella ripresa Torri tenta una timida reazione con Baldinazzo e Cecchin (7-15 al 42′), poi Mestrino si riprende e con Meneghini e Cabrini riallunga a +10 (10-20 al 48′). Torri non riesce più a impensierire la difesa mestrinese, e le gialloverdi hanno gioco facile a chiudere i conti con Girlanda e Piva: 10-24 il punteggio finale. «Era necessario ritrovare i due punti dopo tre gare consecutive a secco, in un match dove abbiamo anche potuto sperimentare qualche soluzione alternativa e dare spazio a chi normalmente ne ha meno», commenta mister Andriolo. «Abbiamo sempre un approccio troppo leggero alla gara, un aspetto che dobbiamo sistemare quanto prima perché in match più complicati, come già visto, non può bastare per fare risultato». Le Under 17 gialloverdi torneranno in campo ai primi di marzo in due gare casalinghe chiave contro Oderzo e Malo.

US TORRI U17 – ALÌ MESTRINO U17 10-24 (p.t. 4-15)
US TORRI U17: Allegro, Baldinazzo 1, Bernardi, Bonaldi 2, Cecchin 3, Doroldi, Gaspari 1, Guerra, Jerke, Marinello 1, Valente (p), Zerbinati 2. All. Matteo Gaglio.
ALÌ MESTRINO U17: Anziliero, Bordin 1, Bucur 3, Mar.Cabrini 4, Mad.Cabrini (p), Cappellari, Chiarotto, Formentin, Galvan 1, Girlanda 5, Marchetto (p), Mazere 1, Meneghini 4, Piva 3, Ponchio 1, Rubin 1. All, Andrea Andriolo-Michele Furegon.
Arbitro: Fabbian