L’Ariosto Ferrara paga l’inizio ripresa e cede il passo ad Oderzo

Un’Ariosto dai due volti paga a caro prezzo un quarto d’ora di difficoltà nella prima parte della ripresa e cede il passo ad una Oderzo incerottata, nonostante le grandi prestazioni di Gioia e Pernthaler.  

IL MATCH: Coach Carlos Britos opta per uno “starting seven” composto da Melanie Pernthaler fra i pali, Maria Victoria Gioia, Nahomi Marquez ed Elena Sanojic sugli esterni, Capitan Soglietti e Luciana Fabbricatore sulle ali e Celeste Meccia in pivot. 

Il primo tempo vede un acceso testa a testa, con le due compagini che si scambiano vicendevolmente il ruolo di “lepre” del match sino al break, reso possibile dalle belle giocate di Gioia (MVP del match con otto reti ed un livello di pallamano costante per tutti i 60′) e dalle grandi parate di una Melanie Pernthaler che chiuderà la sua gara con un clamoroso 45% di parate. Alla prima sirena Ariosto appare in controllo e va negli spogliatoi in vantaggio sul 13-11. Nella ripresa, dopo un parziale di 1-1 (14-17), arriva l’imprevisto black out che fa scivolare l’incedere della contesa verso le ospiti: per 16′ l’attacco dell’Ariosto non riesce a trovare più l’efficacia apprezzata nella prima frazione di gioco ed in difesa le distanze fra le maglie nere aumentano. Ne scaturisce un contro break di 2-7 che ribalta il punteggio sul 17-24 in favore di Oderzo. I due time out chiamati da coach Britos non sortiscono, almeno inizialmente, l’effetto sperato e nonostante una coraggiosa reazione nel finale, la Suncini chiude in ritardo sul 20-25 finale. 

Tanto rammarico per una gara che poteva essere vissuta punto a punto sino alle pendici del 60′. Prossimo impegno per Capitan Soglietti e compagne è calendarizzato per Sabato 8 Febbraio alle ore 17 al “Pala Boschetto” contro Nuoro. 

TABELLINO 

Suncini Ariosto Ferrara vs Pallamano Oderzo 20-25 (13-11) 

Ariosto: Pernthaler, Piantini, Vitale, Colombo, Crosta 2, Soglietti 4, Gioia 8, Marquez 3, Manfredin, Saronjic 1, Meccia 1, Fabbricatore 1, Lo Biundo, All. Britos 

Oderzo: Costa 6, Di Pietro 8, Felet, Gherlenda, Jovanoska 2, Lolli 1, Marsano, Meneghin, Panayotola 5, Pizzutto, Pugliara 4, Rauli, Traini, Ucchino 3, Vitobello. All. Nasta 

Arbitri: Fato-Guarini